La simulazione nell'infermieristica

Anna Sponton,Antonio Iadeluca

Editore: CEA
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 16 giugno 2014
Tipo: Libro universitario
Pagine: 300 p., Brossura
  • EAN: 9788808183385
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 14,74
Descrizione
Questo testo nasce con l'intento di trattare la simulazione come metodo didattico formativo, non come semplice strumento tecnologico legato all'utilizzo di manichini a media-alta fedeltà, partendo dal quadro teorico di riferimento dell'apprendimento esperienziale di David Kolb che, contestualizzato alla formazione infermieristica, si concretizza nell'attività professionalizzante da una parte e nei laboratori professionali dall'altra. I primi capitoli sono pensati per introdurre l'argomento attraverso il racconto dell'evoluzione storica della simulazione in ambito infermieristico, la presentazione delle potenzialità e dei limiti della metodologia e la descrizione del quadro internazionale. A partire dal capitolo 4 il testo entra nel vivo della trattazione presentando la simulazione quale metodologia a supporto dell'apprendimento e, successivamente, sviluppando argomenti pratici quali la progettazione dello scenario, la preparazione della simulazione, l'implementazione dello scenario e la valutazione finale della simulazione.

€ 25,94

€ 27,30

Risparmi € 1,36 (5%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
SOMMARIO

Storia della simulazione: nascita e sviluppo in ambito infermieristico
Simulazione: obiettivi, caratteristiche, vantaggi e svantaggi
Simulazione nella formazione infermieristica e nella pratica professionale: panoramica internazionale
Il laboratorio professionale: contestualizzazione della simulazione quale metodologia a supporto dell’apprendimento
Progettare lo scenario
Preparazione della simulazione
Implementazione dello scenario
La valutazione della simulazione.