Sindona. Biografia degli anni Settanta

Marco Magnani

Editore: Einaudi
Collana: Einaudi. Storia
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 marzo 2016
Pagine: 158 p., Rilegato
  • EAN: 9788806205836
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 11,34
Descrizione
La vicenda Sindona ha un valore paradigmatico nella storia italiana recente. Sotto gli urti tremendi degli anni Settanta (autunno caldo, shock petrolifero, disordine monetario internazionale, contestazione di massa dell'assetto politico ed economico, terrorismo) si accentua la debolezza storica di una "cultura repubblicana" nel paese. Il crollo dell'impero di Sindona scoperchia nel 1974 il primo grande scandalo finanziario che investe direttamente la DC. Lo contro tra finanza cattolica e laica, il ruolo della mafia, della P2 e del Vaticano, le coperture politiche e istituzionali di cui beneficiò il banchiere ma anche il senso del bene comune di chi lo contrastò sono alcuni elementi di una storia che ha causato enorme scalpore. Oggetto di una apposita commissione di inchiesta parlamentare, la vicenda Sindona è sotto molti aspetti ancora viva perché non pochi nodi che portò alla luce ancora oggi soffocano l'Italia.

€ 15,75

€ 21,00

Risparmi € 5,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuliana

    06/08/2017 15:36:59

    Ottima biografia professionale di Sindona. L'autore descrive l'operato del banchiere spiegando il contesto economico e legislativo nel quale agiva, utilizzando un linguaggio accessibile anche al lettore a digiuno di nozioni economico-finanziarie.

  • User Icon

    gianni

    24/03/2016 16:01:39

    Si tratta di un saggio piuttosto tecnico (l'autore è un economista del resto) sulla scalata e sul crollo del cosiddetto impero di Sindona. Utilissimo il primo capitolo in cui si traccia un quadro chiaro dell'economia italiana negli anni del boom economico e della relazione crescente fra potere politico e potentati industriali e finanziari. Fino a quel "complesso" più volte richiamato nel testo nella definizione che ne diede il governatore Baffi. Ne risulta un quadro, ancor oggi operante e influente sebbene in un diverso contesto interno e internazionale, fra politica e potere economico, non sempre intesi alla realizzazione del bene comune.

Scrivi una recensione

Indice

Premessa

I. Il contesto
II. Miracolo: a Milano, a San Pietro
III. Alla conquista di un impero
IV. Il crollo
V. Il veleno nelle istituzioni
VI. Prigioniero di se stesso e della mafia

Epilogo

Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi