DISPONIBILITA' IMMEDIATA

-20%
Sindrome 1933 - Siegmund Ginzberg - copertina

Sindrome 1933

Siegmund Ginzberg

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Feltrinelli
Collana: Varia
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 2 maggio 2019
Pagine: 192 p., Brossura
  • EAN: 9788807492570

nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Controllo politico e libertà - Propaganda politica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 12,80

€ 16,00
(-20%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Sindrome 1933

Siegmund Ginzberg

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Sindrome 1933

Siegmund Ginzberg

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Sindrome 1933

Siegmund Ginzberg

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Che cosa c'entra la Germania del 1933 con l'Italia del 2019? Un instant book storico sulle analogie che uniscono minacciosamente il presente al passato.

Un minaccioso déjà vu può aiutarci a capire dove stiamo andando e, forse, a non commettere gli stessi errori.

La campagna elettorale permanente, un partito che non è di destra né di sinistra ma "del popolo", un improbabile contratto di governo, la voce grossa che mette a tacere i giornali, l'odio che penetra nel discorso pubblico, le accuse ai tecnici infidi, il debito, la gestione demagogica e irresponsabile delle finanze. Sono le analogie che minacciano il presente e rischiano di farlo somigliare pericolosamente a un passato che credevamo di esserci lasciati alle spalle. Quando Hitler nel 1933 divenne cancelliere del Reich, i cittadini tedeschi cominciarono a seguire incantati il pifferaio che li portava nel burrone. La cosa più strana, ma niente affatto inspiegabile, è che avrebbero continuato a credere religiosamente in lui anche dopo che erano già precipitati. "I nazisti," scrive Ginzberg, "non erano bravi solo in fatto di propaganda. Toccavano tasti cui la gente era sensibile, blandivano interessi reali e diffusi (non solo gli interessi del grande capitale, come voleva la vulgata). A elargizioni concrete corrispondeva un consenso reale, crescente e formidabile. La cosa che più impressiona è come siano riusciti a trovare consenso anche sui comportamenti più atroci e disumani del regime." Le analogie superficiali possono portare fuori strada. Eppure non possiamo farne a meno. La mente umana funziona per analogie. Le analogie si sono sempre rivelate uno strumento potentissimo per capire e distinguere, cioè l'esatto contrario del fare di ogni erba un fascio.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giovanni Neri

    07/07/2019 08:53:55

    Un libro chiarissimo nella storia di quell'anno (e successivi) tragica per la Germania e per il mondo. Ma soprattutto stimolante nel confronto fra la situazione di allora e quella vissuta oggi in Italia. E' vero che la storia non si ripete ma è altrettanto vero che molte delle drammatiche vicende di quegli anni si ritrovano nell'Italia di oggi. La denigrazione anche violenta degli avversari, i richiami alle pulsioni più populiste e nazionaliste. la ricerca spasmodica del nemico (allora gli e ebrei e oggi i migranti) forniscono un parallelo inquietante e drammatico. Un libro che dovrebbe avere una diffusione come rimedio contro la degenerazione della politica italiana e internazionale immemore della seconda guerra mondiale.

  • User Icon

    Claudio

    20/05/2019 03:34:42

    Questo libro di Siegmund Ginzberg con cui viene illustrato un preciso momento storico dovrebbe essere adottato da tutte le scuole. Potrebbe essere utile per capire il tempo che stiamo vivendo, il sonno della ragione, l'apatia e l'indifferenza, la noia per il diverso, il non capire la ragione degli altri. Mala tempora currunt se non sappiamo cogliere la diversità, se ora sappiamo solo ragionare con la pancia se ci lasciamo affascinare dalla povertà intellettuale e non sappiamo cogliere il bene degli altri. Lo consiglio versamente

Indice

1. Cose già viste nel '33
Contratto di governo con mediatore - Scene di giubilio dal balcone - "Hitler non è Mussolini, la Germania non è l'Italia" - "La carnevalata durerà poco" - Chi se ne importa delle chiusure domenicali - "La situazione politica a Berlino è molto noiosa" - Più sono furbi più casca l'asino

2. Analogie e scaramanzia
Breve nota sul perché di questo libro

3. Europa, dica 33
Con Hitler in ascensore - La foto del mostro in pagina - Cento, mille casi Pamela Mastropietro

4. Ebrei, cioé immigrati
Il "Decreto immigrazione" - "La pacchia è finita" - Tutto sempre colpa degli ebrei - Contro le élite e contro i disperati

5. L'inferno è lastricato di elezioni
Campagna elettorale permanente - Se gli elettori preferiscono i ciarlatani - Chi votava per Hitler? - Un'intuizione di Gramsci - È la coalizione, stupido! - Coalizioni potenziali ed effettive - Risultati elettorali per i principali partiti

6. La filologia dell'odio
Un giornale per la Verità - Piccola posta dell'odio - Il potere della lagna - Bagatelle per un massacro - Questione di nomi - La Nomenclatura dell'odio

7. Il lupo si traveste da agnello
Il lento suicidio del Parlamento - Zitti per carità di patria - Né leader né Congresso per l'opposizione - Come furono addomesticati i sindacati - Carinerie verso gli ebrei - Nessuno mi può giudicare - Un "uomo di pace"

8. Uomini che odiano i giornali
Contro puttane e pennivendoli - La conquista della Rai, pardon della radio - Come misero in riga la stampa "bugiarda" - I conti in tasca agli eredi dell'editore - Stampa ebraica in perfetta armonia col governo - Tradizione di linciaggi mediatici - Indigestione di scandali finanziari

9. Come fu comprato il popolo
Volk qua, Volk là - Il reddito di cittadinanza - "Investire nella felicità!" - Onesti ma mica tanto - La rapina delle pensioni - Il prezzo del consenso

10. Mefistofele all'Economia
Sorvegliata speciale sul debito - La fine del contratto di governo - Un'invenzione diabolica - La fine dei "tecnici"

11. Pronostici e profezie
Ricatti a mezzo profezia - Contare fino a mille

Letture su 1933 e dintorni
Il boom anni trenta - Le elezioni - Il populismo al governo - Rossobrunismo - Caro Diario - È la stampa, bellezza! - Ebrei come immigrati - L'enigma del consenso - Nessuno mi può giudicare - Misteri dell'economia - Mancati pronostici e vecchie profezie

Indice dei nomi
  • Siegmund Ginzberg Cover

    Cresciuto a Milano, dopo gli studi in filosofia ha intrapreso l'attività giornalistica ed è stato una delle storiche firme dell'Unità, quotidiano per cui ha lavorato a lungo come inviato in Cina, India, Giappone, Corea del Nord e del Sud, oltre che a New York e Washington e Parigi. Oltre alla selezione di scritti Sfogliature (2006), ha pubblicato Risse da stadio nella Bisanzio di Giustiniano (2008), il romanzo familiare Spie e zie (Bompiani, 2015) e Sindrome 1933 (Feltrinelli, 2019). Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali