Sinfonie da chiesa - Arie profane

Compositore: Andrea Stefano Fiorè
Interpreti: Angelo Manzotti
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Concerto
Data di pubblicazione: 3 giugno 2009
  • EAN: 8012665201014
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 18,45

€ 20,50

Risparmi € 2,05 (10%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Sinfonie da Chiesa op.1, Arie tratte dall'opera Engelberta
Nato a Milano nel 1686, Andrea Stefano Fioré, benché oggi dimenticato, è stato un vero enfant prodige della musica italiana. Allievo, fra gli altri, di Arcangelo Corelli a Roma, si guadagnò l'ammirazione e la stima di celebri contemporanei come il Quantz (il celebre teorico e flautista) e Benedetto Marcello, che cita «l'ammirabil maestria» e il «vasto talento» del compositore. Fioré fu attivo soprattutto presso la corte dei Savoia (le "Sinfonie", che il compositore scrive a tredici anni, «figlie più tosto del genio che del sapere», sono infatti «consagrate all'altezza reale di Vittorio Amedeo II, duca di Savoia e principe di Piemonte»). Come voleva il costume dell'epoca scrisse, oltre a un corpus di musica sacra dedicato alla Cappella Reale Sabauda, anche molta musica vocale, fra cui, per il teatro, ricordiamo l'Opera: Engelberta, rappresentata al Regio Ducal Teatro di Milano nel 1708, e da cui, in questa incisione, vengono presentate, sempre in prima mondiale, le Arie più significative, nell'interpretazione appassionata e superba di Angelo Manzotti.