Socrate - Antonio Labriola - ebook

Socrate

Antonio Labriola

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 837,69 KB
  • EAN: 9788832543520

€ 4,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

This monograph on Socrates is (as the author himself says in the warning he gave to the press) a memoir, presented to the competition announced in 1869 by the R. Academy of moral and political sciences of Naples and awarded in 1870. It was inserted, l year later, in volume VI of the Acts of that Academy, with the title: The doctrine of Socrates according to Xenophon, Plato and Aristotle.

In January 1869, the Section of Moral and Political Sciences of the Royal Society of Naples established by theme of competition: "The doctrine of Socrates according to Xenophon, Plato and Aristotle", assigning the month of June 1870 as a deadline for the presentation of the manuscripts. This monograph, which now sees the light in the Acts of the Academy itself, has had the fortune to obtain the greater part of the prize, and to be placed before the works of six other competitors; of which determination we make public testimony of gratitude to the Session, which honored us with its favorable judgment.
 
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Antonio Labriola Cover

    Antonio Labriola (1843–1904) si forma alla scuola di Bertrando Spaventa. Docente, pubblicista ed esperto di educazione, è tra i maggiori filosofi italiani di ogni tempo. Tra i primi a recepire in Italia l’opera di Marx, fu il principale corrispondente italiano di Engels, interlocutore di Sorel, Bernstein, Kautsky e del giovane Croce. Approfondisci
Note legali