Il sognatore

Laini Taylor

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Donatella Rizzati
Editore: Fazi
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,28 MB
Pagine della versione a stampa: 524 p.
  • EAN: 9788893254281
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

È il sogno a scegliere il sognatore, e non il contrario: Lazlo Strange ne è sicuro, ma è anche assolutamente certo che il suo sogno sia destinato a non avverarsi mai. Orfano, allevato da monaci austeri che hanno cercato in tutti i modi di estirpare dalla sua mente il germe della fantasia, il piccolo Lazlo sembra destinato a un’esistenza anonima. Eppure il bambino rimane affascinato dai racconti confusi di un monaco anziano, racconti che parlano della città perduta di Pianto, caduta nell’oblio da duecento anni: ma quale evento inimmaginabile e terribile ha cancellato questo luogo mitico dalla memoria del mondo? I segreti della città leggendaria si trasformano per Lazlo in un’ossessione. Una volta diventato bibliotecario, il ragazzo alimenterà la sua sete di conoscenza con le storie contenute nei libri dimenticati della Grande Biblioteca, pur sapendo che il suo sogno più grande, ossia vedere la misteriosa Pianto con i propri occhi, rimarrà irrealizzato. Ma quando un eroe straniero, chiamato il Massacratore degli Dèi, e la sua delegazione di guerrieri si presentano alla biblioteca, per Strange il Sognatore si delinea l’opportunità di vivere un’avventura dalle premesse straordinarie. Il sognatore, primo capitolo della nuova duologia di Laini Taylor, già autrice dell’acclamata trilogia La chimera di Praga, non fa che confermarne il grande talento narrativo. In un mondo fantastico e allo stesso tempo perfettamente credibile, abitato da personaggi indimenticabili, il lettore è chiamato a seguire il sogno di Lazlo Strange, perdendosi con lui tra realtà e magia, amore e violenza, terrore e meraviglia.

«Scritto meravigliosamente, con una lingua che è al tempo stesso oscura, rigogliosa e seducente. I lettori saranno impazienti di leggere il secondo».
«Publishers Weekly – Starred Review»


«I personaggi sono tratteggiati attentamente, in maniera squisita; la scrittura fa male da quanto è bella, il mondo raccontato è totalmente realistico. Un libro che va assaporato».
«Booklist – Starred Review»
4,22
di 5
Totale 50
5
21
4
23
3
2
2
4
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Holliday

    19/09/2019 22:01:24

    All’inizio mi stava prendendo tantissimo, poi purtroppo l’entusiasmo è andato un po’ a scemare. Comunque è un libro che mi sentirei di consigliare senza problemi: la trama è molto curata, originale, con una backstory ben pensata e dei personaggi dal grande potenziale. Lo stile della Taylor ha un tocco di fiabesco che personalmente mi fa impazzire, e che unisce bene l’atmosfera da 'sogno' con un linguaggio più adulto e concreto; però purtroppo l’autrice non riesce sempre a dosarlo bene, tanto che in alcuni momenti – soprattutto nelle scene romantiche – sfocia nel melenso o nel nonsense che fa roteare gli occhi (mi riferisco soprattutto alle metafore un po’ troppo ardite). In ogni caso ci sono due o tre svolte su cui non avrei scommesso un centesimo e che invece mi hanno sorpresa in positivo. Leggerò sicuramente il secondo per vedere come va a finire!

  • User Icon

    Martina

    19/09/2019 15:50:36

    Ho trovato lo stile di lettura dolce e delicato, il protagonista invece ha un'anima radiosa. Consiglio la lettura a tutti i sognatori.

  • User Icon

    silvia

    19/09/2019 15:19:11

    Purtroppo questo libro non mi è piaciuto, mi piange il cuore anche perché dietro c’era molto hipe! La storia era davvero bella ma troppo descrittiva ed onirica per i miei gusti, non sono riuscita ad affezionarmi ai personaggi, ma credo sia colpa della scrittura dell autrice, perché nel libro c’è una mitologia quasi da sogno... lo consiglio solo a persone che non si spaventano per i mattoni con le pagine infinite ...

  • User Icon

    Sofia

    19/09/2019 09:39:02

    Ho comprato questo libro principalmente basandomi sulle ottime recensioni, nonostante la trama mi avesse lasciato un po' perplessa. Appena terminato però dove dire che è andato decisamente oltre le mie aspettative, è scritto divinamente e superate circa le prime cento pagine introduttive il lettore viene catapultato in un mondo particolare e tutto da scoprire. Ci sono magia, amore, scoperte e storie, un mix di elementi che sarà sicuramente apprezzato dagli amanti del fantasy!

  • User Icon

    Sara

    16/09/2019 13:18:02

    Che dire..? Forse il fantasy più bello che io abbia mai letto. Scritto meravigliosamente. L'autrice rende facilissimo immedesimarsi in ogni singolo personaggio grazie ai suoi approfondimenti psicologici che comunque non sono mai pesanti. Questo libro è pura magia. Incanto, passione e coinvolgimento.

  • User Icon

    Bea

    22/08/2019 16:03:45

    Ho deciso di leggere questo libro, nonostante la trama non mi incuriosisse molto, per via delle recensioni estremamente positive e devo ammettere che l'ho adorato. Lazlo è un personaggio stupendo con cui è estremamente facile immedesimarsi ed entrare in sintonia e il mondo magico creato dalla Taylor è sorprendente e interessante.

  • User Icon

    Simona

    16/08/2019 15:54:28

    Libro splendido. La trama si delinea lentamente, pezzo dopo pezzo, senza annoiare ma al contrario incollando il lettore alle pagine. I personaggi sono ben caratterizzati, l'ambientazione è ben costruita e molto particolare, visto che parte della storia si svolge dentro i sogni. Lo stile di scrittura dell'autrice è leggero e scorrevole, le descrizioni sono dettagliatissime e molto evocative. Il finale è devastante e lascia il lettore impaziente di leggere il seguito. Super consigliato anche a chi non è abituato a leggere fantasy per ragazzi.

  • User Icon

    Semplicemente straordinario

    05/08/2019 20:19:10

    Non avevo mai letto fantasy. Sono rimasto senza parole. Ho divorato questo libro e il suo seguito. Mi chiedo come possa la mente umana (della scrittrice) partorire un dedalo di storia così originale. Questo libro fa apparire tutti i fantasy visti al cinema dei banali racconti per ragazzi.

  • User Icon

    Sara91

    28/07/2019 07:41:58

    Bel libro e bella scrittura. Un Fantasy davvero bello. Mi è piaciuto molto lo stile e la storia. Mi ha colpito il linguaggio evocativo usato dall'autore. Curiosa del seguito.

  • User Icon

    Valeria

    03/07/2019 09:37:44

    Magnifico! Non riuscivo a smettere di leggere, volevo vedere come finiva ma non volevo interrompere la lettura sapendo che non era ancora stato pubblicato il secondo volume ("La Musa degli Incubi"). Un capolavoro del fantasy, senza dubbio.

  • User Icon

    Patrizia

    24/06/2019 10:03:58

    Di Laini Taylor ho già letto la trilogia de La chimera di Praga, che mi è piaciuta molto, quindi sono partita con alte aspettative per Il sognatore. Aspettative che non sono rimaste disattese. Il mondo in cui ci vuole introdurre non è il nostro e non ci sono universi paralleli come ne La chimera. Qui abbiamo un ambientazione tipicamente fantasy, senza modernità e piena di magia. Non ho molte rimostranze sul libro, se non il prologo che ha gettato sulla lettura un ombra di apprensione, ma una bella storia non ha bisogno di essere essere tutta rose e fiori, quindi ci sta. Lazlo cresce in un'abbazia, ma appena ne ha l'opportunità se ne va per stabilirsi in una biblioteca. Diciamolo, è il sogno di ogni lettore, ma Lazlo è IL sognatore, quello per eccellenza. Un personaggio talmente privo di malizia che anche dopo le cattiverie che gli vengono fatte non porta rancore. Cosa che secondo me cambierà col secondo volume e non vedo l'ora di avere le risposte a tutte le domande che sono sorte sul passato di Lazlo e sul finale della storia.

  • User Icon

    Giulio

    08/06/2019 06:36:13

    Laini Taylor, attraverso uno stile piacevole e scorrevole, riesce a mettere insieme vari elementi, già visti in altre opere, donandogli una nuova immagine e approfondendo, in maniera riuscita, la questione dei sogni come luogo a se stante e parallelo. Il tutto viene sapientemente inserito nella storia, che ha come potragonista Lazlo Strange e la sua "musa", Sarai.

  • User Icon

    Xelia

    27/04/2019 23:21:27

    BELLISSIMO. 5 stelle davvero meritate!!! Dovete leggerlo.

  • User Icon

    Giorgia

    16/04/2019 15:08:16

    Un libro scoperto per caso ma che è stato una rivelazione. Un mondo talmente realistico e affascinante che vorresti visitarlo... anche se in qualche modo è possibile farlo attraverso gli occhi del protagonista, che ci permette di scoprire insieme a lui la bellezza di questo luogo tutto da conoscere nel bene e nel male. E la voglia di scoprire cosa accadrà nel secondo volume è tanta, quindi libro davvero ben riuscito.

  • User Icon

    eleonora

    27/03/2019 10:51:33

    Un libro magnifico, che trasporta il lettore in un mondo magico e poetico in cui perdersi dalla prima all’ultima pagina. Ho amato questo libro. Un piccolo gioiello che ogni libreria dovrebbe avere

  • User Icon

    Francesca

    13/03/2019 10:49:47

    "I personaggi sono tratteggiati attentamente, in maniera squisita; la scrittura fa male da quanto è bella, il mondo raccontato è totalmente realistico.. Un libro che va assaporato" Così lo definisce il Booklist-Starred Review, e io non posso che essere d'accordo. Elegante, delicato, luminoso, intrigante...ma anche ansiogeno, cupo, lacerante...."Il sognatore" è tutto questo e molto altro! Per me è uno dei libri più belli letti quest'anno. Con la sua prosa, la Taylor mi ha fatto volare in cieli punteggiati di stelle, luminose come diamanti, insieme a Lazlo, sulle delle ali di farfalla, tra il rieccheggiare delle risate dei bambini acrobati. Mi ha fatto vivere incubi di metallo e sangue e mi ha regalato sogni di libellule e baci come miele. Ho amato ogni singolo personaggio, ogni loro debolezza, ogni loro atto di forza e coraggio, ogni loro sogno, ogni loro disperazione, ogni loro rimpianto, ogni loro sorriso e ogni loro lacrima. I paesaggi descritti, reali o meno, sono stupefacenti e meravigliosi, rigogliosi di dettagli e sensazioni. Perché una caratteristica importante e preponderante della scrittura della Taylor sono le sensazioni; è in grado di coinvolgere tutti i sensi del lettore: udito, olfatto, gusto, tatto. Si è sommersi da mille sensazioni ed emozioni, ci si sente all'interno della storia, a vivere sogni e incubi insieme ai personaggi. Tutti dovrebbero leggere questo libro, a prescindere dal fatto che piaccia o meno il genere, perché non si può non scoprire una prosa così sublime. Voglio concludere con la mia citazione preferita... "Ma da quando l'impossibilità impediva a un sognatore di sognare?"

  • User Icon

    Naomi

    11/03/2019 19:44:55

    All'inizio pensavo che non mi ci sarei affezionata, ne avevo sentito parlare benissimo da tutti su internet e a me sembrava non succedesse molto all'inizio, ma ho continuato a leggere e sono stata rapita da alcuni particolari della trama e della magia che permea questo mondo (nonché dalla caratterizzazione di alcuni personaggi). Da leggere, anche perché è solo una duologia e non ci perderete molto tempo - anche se non credo sarà tempo perso.

  • User Icon

    Sabrina

    11/03/2019 10:51:26

    Un ottimo fantasy targato Laini Taylor: la storia è molto originale oltre che misteriosa, i personaggi sono la parte più riuscita del romanzo perché sono caratterizzati perfettamente. Unica pecca che sento di sottolineare è lo stile della scrittrice che appesantisce un po’ la lettura: il ritmo infatti non è molto adatto al tipo di narrazione.

  • User Icon

    lamysticmoon@yahoo.it

    11/03/2019 09:05:43

    Il rischio più grande del crearsi delle aspettative? Vederle deluse. Sia chiaro, a me Il sognatore di Laini Taylor è piaciuto, ma non l'ho trovato il romanzo della vita principalmente perché ha un inizio davvero molto lento, una scelta che sì permette al lettore di conoscere al meglio il sognatore del titolo ed il suo mondo ma allo stesso tempo rende difficile affezionarsi a questa storia, e per il cliffhanger finale, che sembra quasi un becero escamotage per spingere il lettore ad acquistare anche il successivo. Fortunatamente tra i due estremi del libro c'è un'interessante parte centrale che pecca un po' d'ingenuità ma è talmente ben scritta e popolata da personaggi degni di nota che si perdona praticamente ogni pecca. Il sognatore è un romanzo che non mi è dispiaciuto ma non l'ho trovato all'altezza delle aspettative.

  • User Icon

    Vittoria

    10/03/2019 13:04:11

    All’inizio questo libro non mi convinceva, la partenza era un po’ troppo lenta e i personaggi erano troppi. Con il passare della pagina, dalla terza parte in poi circa ho iniziato ad amarlo, mi sono affezionata ai personaggi e ho imparato a conoscerli meglio. Lo stile di scrittura è molto scorrevole e la storia intrigante. Lo consiglio vivamente a chi è alla ricerca di uno YA non convenzionale.

Vedi tutte le 50 recensioni cliente
  • Laini Taylor Cover

    Con la trilogia La chimera di Praga ha conquistato migliaia di lettori e convinto la critica piu` esigente, affermandosi come la piu` raffinata scrittrice fantasy adult americana. I suoi libri sono tutti editi da Fazi in Italia, tra cui ricordiamo: Sogni di mostri e divinità (2016), La città di sabbia (2016), La chimera di Praga (2016), Il Sognatore (2018) e La Musa degli Incubi (2019). Laini Taylor vive a Portland, in Oregon, con il marito, l’illustratore Jim Di Bartolo, e la figlia Clementine. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali