Solcare il mare all'insaputa del cielo. Lezioni sul cambiamento terapeutico

Giorgio Nardone,Elisa Balbi

Editore: TEA
Collana: Tea pratica
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
Pagine: 182 p., Brossura
  • EAN: 9788850245918

94° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Medicina - Altre branche della medicina - Psicologia clinica - Psicoterapia

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Dopo "L'arte del cambiamento", in questo volume. Giorgio Nardone raccoglie e spiega i risultati raggiunti durante la sua attività. Mediante un sempre più consapevole uso terapeutico delle logiche non ordinarie, Nardone è giunto a individuare quelle costanti che permettono, caso per caso, di scegliere la strategia più adatta per affrontare e risolvere le più importanti patologie su scala individuale, di gruppo o aziendale. Un percorso in cui non si parte dall'astrattezza lineare di una teoria per procedere alle sue applicazioni, ma si opera nel modo esattamente opposto grazie a quella che Nardone definisce «consapevolezza operativa». Alla base di ciò vi è l'accettazione della realtà come mutamento e della credenza, della contraddizione e del paradosso come dati di fatto sempre operanti nei processi mentali e quindi nei comportamenti; e sono proprio questi dati che, una volta riconosciuti, ci suggeriscono la strada più consona per la risoluzione dei problemi. La verità di una teoria si deduce dai suoi risultati; una psicoterapia che funziona è una buona psicoterapia.

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiktaalik

    29/10/2014 18:54:08

    In questo libro si espone la psicoterapia breve strategica secondo una logica non ordinaria, che si poggia su procedimenti meno immediati,basati su stratagemmi,paradossi e autoinganni. Nardone dichiara di rifarsi ai sofisti presocratici e cerca di presentare situazioni pratiche, dimostrando una cultura vasta e profonda. Poi ovviamente i disturbi psichici sappiamo quanto siano difficili da trattare, nessuno ha la bacchetta magica, e l'imponderabile è sempre dietro l'angolo.

  • User Icon

    Gian Franco Dettori

    29/11/2008 10:43:01

    Tra tutti i libri del professor Nardone questo è sicuramente il migliore, ma per poterlo apprezzare occorre saper mettere in pratica i consigli che lui dà, il che è tutt'altro che facile

  • User Icon

    Antonio

    22/11/2008 12:58:56

    Dopo un inizio un pò pesante in quanto molto teorico passa ad una sostansiosa seconda parte non solo molto interessante ma veramente pratica e utile non solo per se stessi ma anche per quelli che ci stanno più vicino, da leggere e rileggere e provare anche ad applicare.

  • User Icon

    fred02

    08/11/2008 13:00:23

    molto interessante per capire la terapia breve strategica con i suoi sviluppi più recenti. Alcune parti sono scritte in modo tecnico, ma il testo rimane comunque scorrevole.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
Indice.

Premessa

I. Logia non ordinaria
Logia strategica

II. Autoinganni e interazione

III. Cambiamento
Cambiamento catastrofico - Cambiamento graduale - Cambiamento geometrico esponenziale a effetto valanga - Selezionare la tipologia di cambiamento da applicare - Livelli logici e cambiamento - Logica del cambiamento e metodologia di ricerca: dallo studio dei problemi allo studio delle soluzioni

IV. Cambiamento e linguaggio performativo

V. Apprendimento
Apprendimento graduale/differenziato - Apprendimento a effetto scoperta - Apprendimento globale o sistemico - Selezionare i tipi di apprendimento

VI. Le logiche della ambivalenza
Logica del paradosso - Logica della contraddizione - Logica della credenza - L'uso strategico delle tre logiche ambivalenti

VII. Costrutti operativi, stratagemmi terapeutici
I modelli percettivi-reattivi - Stratagemmi terapeutici

VIII. Stratagemmi terapeutici: esempi clinici
Logica del paradosso - Logica della contraddizione - Logica della credenza - «Similia similibus curantur»: calzare la soluzione al problema