Sole di mezzanotte

Jo Nesbø

Traduttore: E. Kampmann
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 maggio 2017
Pagine: 202 p., Brossura
  • EAN: 9788806233778
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48
Descrizione

Il sole non tramonta mai. La caccia non ha mai fine

Dice di chiamarsi Ulf, e cerca un posto dove nascondersi. Così ha viaggiato per 1800 chilometri su treni e autobus fino a un paesino sperduto, nell'estremo nord della Norvegia. Aveva dei buoni motivi per tradire il Pescatore, il signore della droga con cui lavorava a Oslo, ma ora ha i suoi sicari alle calcagna. Inutile continuare a scappare. A Kåsund, almeno, ha trovato un capanno da caccia, una donna quasi bella e un ragazzino che non vedeva l'ora di parlare con un forestiero. Non dovrà attendere a lungo per scoprire se, anche per uno come lui, è possibile una redenzione. Oppure se davvero la speranza non è altro che un'invenzione del diavolo.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco

    01/11/2018 18:13:03

    Secondo titolo di una trilogia, Sole di mezzanotte è un ottimo romanzo scritto da un autore di noir che ha anche le capacità linguistiche del romanziere. Non ci sarà Harry Hole ma sarà comunque un'ottima lettura.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    02/09/2018 04:56:45

    Buona introspezione dei personaggi, bella descrizione dell'ambiente ostile e gelido, finale pieno di speranza.... Mi è piaciuto molto questo romanzo breve di Nesbo anche se lontanissimo dai suoi standard narrativi, truci e sanguinari. Consigliato, almeno per vedere un'altra faccia di questo scrittore, meno violenta.

  • User Icon

    cantarstorie

    04/10/2016 10:29:43

    Nesbo è uno che sa scrivere. E bene. Quindi anche questo romanzo è una piacevole lettura... certo, inutile negarlo, la mancanza di Harry Hole si sente, eccome.

  • User Icon

    Carlo M.

    27/04/2016 12:06:52

    Certo, non siamo di fronte al 'vero' Jo Nesbo di Harry Hole, ma anche del Confessore. Questa serie di libretti dovevano uscire con lo pseudonimo di Tom Johansen e si capisce perché. Pero' alla fin fine, non e' male, si puo' leggere. Ma Polizia e Leopardo e Nemesi ecc. sono su un altro pianeta.

  • User Icon

    Marcello

    25/04/2016 12:52:22

    Non si capisce cosa sia !!! Un telefilm con Kevin Kostner e Diane Keaton ? un gialletto di provincia ? un raccontino buonista su un tentativo di redenzione ? Due esperienze di fuga da un male primordiale ? E' invece chiarissimo cosa non è, un romanzo di Jo Nesbo !

  • User Icon

    Luca

    23/04/2016 19:48:26

    racconto di vita movimentata del profondo nord. Nesbo cambia rotta e si da al racconto. Piacevole la lettura ma piu' storia sentimental e poco o nulla di poliziesco. Per chi ama Nesbo tradizionale libro da dimenticare. Interessante invece per chi vuole farsi una cultura sulle ambientazioni dell'estremo Nord Europa.

  • User Icon

    DARIO

    18/04/2016 13:05:17

    Sicuramente non al livello di altre sue fatiche letterarie. Apprezzo la facilità di scrittura e l'ambientazione ma la fine è un pò deludente. Attendo il miglior Nesbo.

  • User Icon

    Gra

    13/04/2016 08:10:47

    Gran brutto libro. Trama piatta, nessun colpo di scena, nessuna emozione. Con l'aggravante della storiella d'amore parallela con happy end stile Harmony. L'ho probabilmente già scritto a proposito di altri, quando uno scrittore non ha nulla da dire, meglio il silenzio che queste banalità. Grande delusione.

  • User Icon

    Francesco

    11/04/2016 15:17:37

    Non è il solito Nesbo, questo è piuttosto un romanzo tranquillo pieno di dialoghi tra il protagonista ed una ragazza col suo figliolo. Finale che non ti aspetti, senza sparatorie ne vendette sanguinolente. Tutto sommato scorre via veloce anche per via delle poche pagine ma completamente differente dalle letture cui ci ha abituato l'autore.

  • User Icon

    Charlie

    08/04/2016 18:00:23

    Non ci siamo, Jo! Siamo abituati a ben altro genere di libri scritti da te. Ma, ormai, finita la saga di Harry Hole non riesci più ad entusiasmarci. Di questo libro (202 pagine si può considerare un libro?) posso solo dire "carino", ma per l'autore de "L'uomo di neve" dovrebbe suonare come un'offesa. Tuo, affezionato, Charlie

  • User Icon

    Alessandro

    07/04/2016 16:44:43

    Libro abbastanza piatto ma molto riflessivo,non annoia.

  • User Icon

    Jacopo

    01/04/2016 20:57:05

    L'inizio molto bello ma via via perdevo l'interesse nel racconto! Penso che l'autore si perda un po nello sviluppo della trama! Ho trovato anche qualche errore di ortografia!

  • User Icon

    Serena

    01/04/2016 18:50:02

    L'ambientazione è potenzialmente interessante ma un po scarna nei dettagli a mio avviso! Bella la trama ma mi aspettavo qualcosa in piu nel finale!

Vedi tutte le 13 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione