Solo gli amanti sopravvivono di Jim Jarmusch - Blu-ray

Solo gli amanti sopravvivono

Only Loves Left Alive

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Only Loves Left Alive
Regia: Jim Jarmusch
Paese: Germania; Gran Bretagna; Francia; Cipro
Anno: 2013
Supporto: Blu-ray
Blu-ray € 12,99
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,99 €)

Sullo sfondo della romantica desolazione di Detroit e Tangeri, un musicista underground, profondamente depresso dal corso delle vicende umane, si ricongiunge con la sua forte ed enigmatica amante. La loro storia d'amore dura ormai da almeno alcuni secoli, ma il loro disinibito idillio viene presto disturbato dalla selvaggia e incontrollabile sorella minore di lei.
  • Produzione: Eagle Pictures, 2014
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 123 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (DTS 5.1 HD);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • AreaB
  • Contenuti: interviste; trailers
  • Jim Jarmusch Cover

    Regista statunitense. Indubbiamente una delle voci più originali e inventive del cinema indipendente americano, capace di connotare in maniera unica i suoi film pur attraverso un linguaggio in continua maturazione. Laureatosi in regia alla New York University con Permanent Vacation (1982), che ottiene subito una distribuzione all'estero, nel 1984 realizza Stranger Than Paradise - Più strano del paradiso, che racconta con umorismo e senso dell'assurdo il viaggio di tre ragazzi da New York alla Florida. Ancora un viaggio in Daunbailò (1986), storia di tre evasi interpretata anche da R. Benigni, mentre Mystery Train - Martedì notte a Memphis (1989) si compone di tre episodi ambientati nella città. Più diseguale il risultato di Night on Earth (1991), che annuncia un leggero logorio del suo stile,... Approfondisci
  • Tilda Swinton Cover

    "Propr. Katherine Matilda S., attrice inglese. Esile, volto angoloso ed enigmatico, fascino etereo, dopo esperienze teatrali di successo, esordisce sul grande schermo alla metà degli anni ’80 interpretando ruoli che le permettono di dimostrare una buona versatilità ed esasperano il lato freddo e sofisticato della sua personalità. È la moglie tradita nel letterario Edoardo II (1991, con cui vince a Venezia) di D. Jarman, che la vuole anche in Caravaggio (1986), Wittgenstein (1993) e come voce fuori campo in Blue (1993); è la surreale protagonista del woolfiano Orlando (1992) di S. Potter, avvocato in crisi d’identità del crudo Perversioni femminili (1996) di S. Streitfeld, altera Rebecca nel giallo dai risvolti soprannaturali Vanilla Sky (2001) di C. Crowe, al fianco di E.?McGregor in Young... Approfondisci
Note legali