Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

È solo l'inizio, commissario Soneri - Valerio Varesi - ebook

È solo l'inizio, commissario Soneri

Valerio Varesi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,02 MB
Pagine della versione a stampa: 275 p.
  • EAN: 9788873393290
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

È una brutta giornata d'inverno. Dal suo ufficio in questura il commissario Soneri osserva innervosito la pioggia che cade a rovesci su Parma. Ma a distoglierlo da quello spettacolo deprimente arrivano, nel giro di poche ore, due drammatici annunci: il primo riguarda il suicidio di un giovane. Che si è impiccato in un vecchio albergo in abbandono, preparando con cura il proprio addio. Ha infatti una valigia di lusso accanto a sé ed è vestito con eleganza, però addosso non ha soldi né documenti. Soneri avvia l'indagine, mentre gli piomba addosso il secondo, tragico caso della giornata: un morto accoltellato. La vittima, per giunta, era un personaggio piuttosto noto in città: Elmo Boselli, leader del Sessantotto parmigiano, all'epoca grande agitatore di folle e seduttore impenitente. Il commissario intuisce che il movente politico non è la pista giusta e comincia a scavare nella vita di Boselli, inseguendo il filo di un suo antico, mai dimenticato amore, che lo conduce dall'Appennino emiliano fino al mare, nei borghi delle Cinque Terre. Dove, stranamente, approdano anche le ricerche sul misterioso suicida, un rumeno appartenente a un gruppo fascista di ultras della tifoseria spezzina. E lì, mentre riflette con amarezza sulle speranze e gli ideali di una generazione che sognava di trasformare il mondo ma ha lasciato una ben misera eredità ai suoi figli, Soneri riesce a ricomporre le tessere del complicato puzzle, identificando alla fine il colpevole.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,11
di 5
Totale 9
5
3
4
4
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Massimo F.

    23/04/2014 12:23:12

    Mia prima lettura di Varesi. Un noir interessante: poca azione e molta riflessione. Una sorta di esistenzialismo poliziesco, con pensieri forse un po' nostalgici, ma di indubbio interesse. Ritmo non forsennato, stile pacato ma non noioso. L'ambientazione geo-gastronomica è efficace e curatissima e viene offerta al lettore con calore e passione. Meno approfondita a mio avviso l'analisi dei personaggi (soprattutto quelli centrali - commissario e partner) che forse richiedeva qualche passaggio in più. Comunque da leggere.

  • User Icon

    Robi

    05/10/2013 18:02:09

    Anche per me il primo libro di Varesi...bello, diverso ben scritto!

  • User Icon

    Brunella

    03/09/2011 12:39:44

    Romanzo gradevole anche se non troppo coinvolgente. Comunque da leggere senza troppe pretese.

  • User Icon

    Filippo

    23/01/2011 12:27:10

    Ancora una volta.... GRAZIE !!! Ogni pagina diventa momento di riflessione anche sulla propria vita personale; ogni dialogo e' perfettamente soppesato e mai buttato li' per caso. Lo ripeto : Varesi va molto al di la' del semplce noir. E poi.... che voglia di andare a mangiare da Alceste !!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    Dunda

    21/01/2011 12:36:40

    Bello. Stilisticamente sobrio, ma mai asciutto. Moderatamente coinvolgente. Interessanti le citazioni enogastronomiche.

  • User Icon

    Leonardo

    20/01/2011 12:19:11

    Nei romanzi di Varesi non si troveranno mai serial killer o affiliati a malavita organizzata. I responsabili dei crimini portano sempre con sè un lato mano ed una motivazione precisa. Per questo l'autore sembra quasi 'scusarli', attenuandone puntualmente le colpe. La trama interessante e l'atmosfera celata della Val Padana rendono anche quest'ultima opera di Varesi ricca di fascino.

  • User Icon

    annalisa

    10/01/2011 11:37:01

    Non avevo ancora letto nulla di Varesi ma lo terrò sicuramente in considerazione com prossimo "compagno" di svago. Il libro è scorrevole e sempre interessante. La scrittura è fluida e i personaggi ben descritti..la trama convolgente. Lo consiglio

  • User Icon

    gianni58

    13/12/2010 16:54:07

    veramente apprezzabile lo sfondo sociologico inserito in una trama noir che non cala mai di ritmo ed un Soneri a differenza dei precedenti romanzi appare più tonico,dotato di più sprint e velocità.Eccellenti le riflessioni esistenziali nei colloqui con la sua compagna Angela.Un noir da consigliare.

  • User Icon

    elda

    11/12/2010 17:08:26

    L'intreccio narrativo è ben strutturato, la trama abbastanza verosimile, la forma lineare e scorrevole: nel complesso un discreto romanzo poliziesco.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Valerio Varesi Cover

    Valerio Varesi, nato a Torino nel 1959, vive a Parma e lavora nella redazione de «La Repubblica» di Bologna. Romanziere eclettico, è il creatore del commissario Soneri, protagonista dei polizieschi che hanno ispirato le tre serie televisive Nebbie e delitti con Luca Barbareschi. I romanzi del commissario Soneri sono stati tradotti in tutto il mondo. Varesi ha inoltre pubblicato per Frassinelli La presenza e Il rivoluzionario, con cui ha iniziato una propria personale ricognizione della Storia. Lo stato di ebbrezza conclude questo percorso, arrivando fino ai giorni nostri. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi