Categorie

Maxima, Francesca Ghirardelli

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2016
Pagine: 137 p. , Brossura
  • EAN: 9788804663812

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cristina rossana

    20/07/2016 16.18.03

    La giornalista ha raccolto la testimonianza di una ragazzina siriana 14enne conosciuta da migrante accampata in un parco di Belgrado (Serbia)e che nell'estate 2015 ha attraversato Turchia, Grecia, Balcani ed Europa per mettersi in salvo infine in Olanda, senza l'appoggio della sua famiglia, rimasta in Siria. E' un resoconto veritiero, fondato e terribile di una fuga verso la libertà. La Ghirardelli riporta da Maxima - attraverso la rielaborazione di dialoghi ed interviste registrati sia a Belgrado durante la fuga, che in Olanda, - il suo pericolosissimo viaggio via terra e via mare, in tutte le sue tappe. Testimonianza vera, concreta che tutti noi, che ci diciamo "persone civili", abbiamo il dovere di conoscere. Interessanti anche le brevi ma acute e pertinenti riflessioni personali di Maxima sull'esperienza affrontata, sulla situazione politica siriana e sugli atteggiamenti delle persone incontrate dai migranti nei vari paesi. Grazie a Maxima e Francesca per questa testimonianza, spero che i proventi del libri vadano anche a favore della causa dei migranti e per una miglior presa di coscienza delle problematiche dei profughi, non solo siriani. Perché in futuro non potremo dire "non sapevamo" e chi ha vissuto queste tragedie non potrà mai dimenticarle.

Scrivi una recensione