Sonate per clavicembalo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Concerto
Data di pubblicazione: 31 ottobre 2006
  • EAN: 8012665202622

€ 17,42

€ 20,50
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 20,50 €)


Vengono presentate in questa incisione, suddivisa in 4CD, per la prima volta, tutte le Sonate di Giovanni Benedetto Platti (Padova 1697 – Würzburg 1763) per clavicembalo. Nelle Sonate in esame abbiamo cinque esempi privi di reali difficoltà tecnico-esecutive, sia esempi di estremo virtuosismo, probabilmente nell'ottica di percorrere tutte le possibili vie espressive offerte dallo strumento. Dal punto di vista tecnico esecutivo, le Sonate in esame rivelano la presenza di tutte le moderne tecniche tipiche dello strumento a tastiera, oltre ad alcuni ‘effetti speciali' che ci rammentano, nel caso specifico di Giovanni Benedetto, il ricorso alla tastiera da parte di un maestro versato in parecchi settori della pratica musicale settecentesca. In generale, dal punto di vista ritmico si riscontra immediatamente una notevole vivacità e una fervida inventiva, riassunta da Torrefranca nel termine impressionismo ritmico. (dalle note di Filippo E. Ravizza)

  • Giovanni Benedetto Platti Cover

    Compositore. Fu dal 1724 al servizio della corte di Würzburg, in Germania, come cantore e strumentista di oboe, clavicembalo, violino, violoncello. Le sei Sonate per clavicembalo «sur le goût italien» op. 1 (1742) rappresentano uno dei momenti più rilevanti della sua vasta produzione (concerti e sonate per vari strumenti, messe, cantate, oratori ecc.) e una tappa significativa nello sviluppo del sonatismo preclassico sia per l'accentuazione del contenuto drammatico, sia per la presenza (nel primo tempo) del bitematismo, introdotto da P. per primo insieme a Ph. E. Bach. Approfondisci
Note legali