Sono solo un gatto

Helga Siersch

Editore: Fazi
Anno edizione: 2012
Pagine: 174 p., Brossura
  • EAN: 9788864112503
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,10

€ 15,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefania

    11/05/2012 19:05:27

    Un romanzo originale che fa sorridere il lettore e trascorrere ore liete in sua compagnia. Un romanzo che si legge tutto d'un fiato per la spensieratezza e la serenità che infonde. Il gatto, un animale di compagnia che molti di voi avranno nelle proprie case. Elegante ed aggraziato per gli egizi era simbolo di fertilità e dell'amore materno. Rosso, furbo e con un pizzico di ironia è il gatto protagonista di questo breve ed elettrizzante racconto. Siamo a Roma, nei pressi del famoso Ponte Milvio, quando una donna di nome Milly, una costumista per il cinema, adotta un piccolo gattino rosso dandogli l'evocativo nome di Ulisse. Dopo le prime due pagine dove i vecchi amici di Ulisse parlano di lui come un eroe, seguiamo passo passo il periodo che il bel gatto rosso trascorre in casa dalla sua padrona. È proprio Ulisse a narrarci la sua avventura o forse sarebbe meglio dire, la sua crescita: dalla scoperta del giardino, al mondo esterno alla villetta, al primo vaccino...Ciò che ha reso la lettura davvero scorrevole e piacevole è l'ironia di questo gattino. Più e più volte mi sono trovata a sorridere da sola mentre scorrevo le pagine, tanto da notare gli sguardi incuriositi di chi mi stava vicino.Leggetelo! È assolutamente una lettura unica. Fidatevi: non ve ne pentirete. Quanta pace e serenità sa trasmettere. Soprattutto quando mi dipingo nella mente le scene di assoluto relax e condivisione della quotidianità di Milly e Ulisse; guardano la tv, insieme si addormentano. Sono inseparabili...

Scrivi una recensione