S.O.S. Lingua. Manuale di pronto soccorso per l'uso corretto dell'italiano

Giorgio De Rienzo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Kowalski
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 717,15 KB
  • EAN: 9788874963126

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Chi parla male pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti!"Nanni Moretti"Di fronte al preoccupante dilagare dell'ignoranza anche di regole elementari, questo s.o.s. lingua segna punti di riferimento che riguardano la grafia e le parti essenziali del discorso. Il libro vuole essere una sorta di pronto soccorso linguistico non solo per giovani studenti, ma anche per adulti in difficoltà."Giorgio De Rienzo
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    gaetano farina

    27/06/2012 16:19:43

    In mezzo a tanti libri su salute, benessere, amore e self marketing, Kowalski (del gruppo Feltrinelli) propone un manuale per i puristi del linguaggio, ma anche per chi, abituato a scrivere quotidianamente o ad ogni ora del giorno, ha bisogno di risolvere dubbi, più o meno importanti, riguardanti il corretto uso della lingua italiana. Non a caso, il volume s'intitola perentoriamente "S.O.S. Lingua. Manuale di pronto soccorso per l'uso corretto dell'italiano" ed è stato curato da Giorgio De Rienzo, giornalista, linguista e critico letterario, che ha raccolto, in oltre 150 pagine, decenni di quesiti, dubbi, schermaglie proveniente da più fronti ed ambiti. I principali consigli che vengono offerti sono quelli di limitare i gerundi che appesantiscono, controllare avverbi e congiunzioni, gli "assolutamente" e i "piuttosto che", i "quant'altro" e gli "attimini". In verità, un lavoro di questo tipo potrebbe far arrabbiare altri "puristi", dato che De Rienzo, come ormai hanno fatto da anni storici istituti come Zanichelli, preferisce privilegiare il valore della consuetudine, il consolidamento di un certo uso e di una certa pratica. Anzi, l'autore lancia proprio una sfida ai "puristi" più integralisti, nel senso che è oramai giunto il tempo che si arrendano, "rimettano le spade nel fodero" e si rassegnino solamente a salvare il salvabile (con un po' di stile)

  • Giorgio De Rienzo Cover

    Giorgio De Rienzo ha insegnato Letteratura Italiana Contemporanea all’Università di Torino ed è stato critico letterario del “Corriere della Sera”.Ha pubblicato numerosi saggi sull’Otto e Novecento. È tra gli studiosi più noti di Manzoni, al quale ha dedicato due libri e le monumentali Concordanze dei “Promessi sposi” per la Fondazione Mondadori. Ha pubblicato con Bompiani Breve storia della letteratura italiana, Guida alla scrittura e Guida alla lettura, e con Bur Scioglilingua. Guida alla grammatica italiana. Ha esordito come narratore con Caccia al ladro in casa Savoia (1995 Mondadori). Poi sono venuti Il dolore d’amare (2002), L’indagine (2004) e Lettere d’amore di un giudice corrotto (2006 ), tutti pubblicati... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali