La spada della verità. Vol. 1

Terry Goodkind

Traduttore: N. Gianni
Editore: Fanucci
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 772 p., Brossura
  • EAN: 9788834716199
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,12

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    daniela

    12/02/2014 14:46:29

    Sto finendo il primo volume, e io che sono un affezionata di Terry Brooks, ho trovato che in alcuni punti sembra che l'autore si sia ispirato a lui, ma per il resto il libro si legge bene, i personaggi hanno uno spessore e rimangono nel cuore, trovo che la serie televisiva sia aderente ai personaggi descritti nel libro, capita nel libro che ci siano discorsi un po' troppo lunghi, come quando Richard viene rapito e istruito dalla mord-sith Denna, per il resto trovo che ogni singolo momento rimanga impresso come se lo si avesse visto e questo ritengo sia molto importante in uno scrittore, rendere vero ogni singolo momento, tanto più se si tratta di un fantasy.

  • User Icon

    Blake

    16/01/2014 15:25:36

    un viaggio meraviglioso, avvincente e a volte straziante. un must-read.

  • User Icon

    agne

    20/08/2013 18:57:42

    premetto che il genere fantasy non è il mio genere...però sono stata incuriosita dalla trama e dal successo di questo libro e si è rivelato un grandissimo libro!!!storia veramente avvincente che prende fin dall'inizio...e appena ho finito di leggerlo ho iniziato subito il secondo volume...lo consiglio moltissimo...anche appunto a chi come me è un pò scettico su questo tipo di storia!!!!!!!

  • User Icon

    Darken

    03/04/2013 13:15:26

    Un'altra saga che ho scoperto grazie alla trasposizione televisiva. Da non perdere per chi ama il fantasy e le storie che non finiscono mai (e non vorresti che finissero) Le Mord-sith sono in assoluto tra i personaggi più riusciti del genere.

  • User Icon

    LAURA

    19/12/2012 17:05:50

    essendo il primo libro di una saga davvero lunga,11 libri, che personalmente ho divorato, non posso far altro che consigliarne la lettura. Mi è davvero piaciuto molto, anche se l'inizio non è sprint, recupera decisamente nel giro di poche pagine. I personaggi prendono spessore col passare delle parole e la trama ti conquista facilmente, la lettura scorre fluida e il lessico è ricercato senza essere complesso. Purtroppo la traduzione ha alcuni errori (anche se sarebbe meglio chiamarli orrori)che potevano essere evitati, ma ciò nulla toglie alla bravura dell'autore. Detto ciò va cmq sottolineato che il libro in questione non è adatto ai giovani lettori, è troppo violento in alcuni punti e decisamente impegnato in altri. Lo consiglio se avete voglia di leggere un fantasy accattivante e non scontato e munitevi del secondo capitolo, anche meglio del primo!

  • User Icon

    Filippo

    11/05/2012 00:00:07

    La saga è una apologia della libertà e della ragione contro ogni indottrinamento che rende schiavi inconsapevoli di fedi che si sorreggono imponendo ideali contrari al benessere di ognuno e che si autoperpetuano costringendo gli individui all'ignoranza. Poema epico scorrevole, talvolta pure lirico, ha soltanto un difetto: l'impaginazione e la traduzione non ben curata. C'è poi un secondo difetto. Quando avrete finito di leggere l'antefatto, gli 11 volumi, la macchina del presagio e la legge dei nove (è consigliabile seguire questo ordine) sarà difficile trovare libri altrettanto belli che vi diano le stesse emozioni.

  • User Icon

    davide

    04/01/2012 13:53:07

    semplicemente fantastici....

  • User Icon

    Gio

    05/11/2011 20:19:45

    Il primo libro della saga è una lettura carina come romanzo a sé stante: il malvagio Darken Rahl, l'ambigua strega Shota, la terrifcante Denna, il Popolo del Fango sono personaggi carini e a me la storia ha divertito. I personaggi hanno più spessore che nella serie tv, soprattutto la figura della Mord Sith Denna, che è "costretta" ad essere malvagia (PS: Il romanzo è MOLTO violento rispetto alla serie tv, è la scena della tortura di Richard è quasi insostenibile..). Molti si sono scagliati contro la trasposizione della serie tv, prendendola troppo sul serio, mentre invece va presa proprio nella sua "leggerezza" e ironia (ci sono scene di lotta ma non si vede mai sangue), poi mi è piaciuto molto che sia stata girata direttamente negli splendidi boschi della Nuova Zelanda, senza ricorrere al digitale. Consigliato! (solo il primo, autoconcludente).

  • User Icon

    mongi

    28/08/2011 08:02:56

    Ho iniziato questo libro perchè attratta dalla lunghezza, dal riassunto e da quello che mi pareva il modo fluido di scrivere di Goodkind ma dopo un inizio persino gradevole anche se non eccezionale, ecco arrivare un libro decisamente bruttino, con un cattivo di cui si farebbe benissimo la parodia (è quasi una parodia lui stesso col suo tentativo di essere sempre più cattivo) due eroi che si innamorano subito e che continuano a chiamarsi 'amico' e 'amica' e un giovanotto tutto onore e dignità che sbriglia improvvisamente la sua ira impugnando la spada e tira pugni solidi come querce. Tristi molti punti, troppo descrittivi altri (inutilmente) e gli spunti belli... trascurati e maltrattati per essere banalizzati. Voglio sperare che sia stata la traduzione ma, visti i trailer della trasposizione in telefilm, mi viene da pensare che questa saga abbia fatto un pessimo effetto anche ad altri... insomma, non la consiglio!

  • User Icon

    Faby

    24/07/2011 01:42:11

    Devo dire che sono partita carica di pregiudizi su questa saga, soprattutto dopo aver visto il telefilm (davvero inguardabile!) ed invece mi sono dovuta presto ricredere... E' scritta bene, la storia tira ed i personaggi si sanno far amare. Non brilla per originalità (cosa rara nel fantasy)ma è fatto davvero bene, e le avventure, per come sono poste, non sembrano la solita storia trita e ritrita. Io ho appena finito la saga, e posso dire lo stesso di tutti ed undici i libri. Lo consiglio vivamente a chi vuole un libro non troppo impegnativo ma che si sappia far amare!

  • User Icon

    Enrico

    27/04/2011 23:10:15

    Libro fantastico, non conoscevo questo autore, storia brillante e originale, ora capisco perchè ne ha scritti 11 della stessa saga, tranne un piccolo inizio a diesel il libro ti consuma con curiosità con i personaggi e i colpi di scena imprevedibili. Avanti con i prossimi!

  • User Icon

    sissy 97

    30/11/2010 15:50:53

    Questo è uno dei più bei libri ke abbia mai letto, Goodkind è un genio! Non ho parole x esprimere le emozioni ke mi ha dato questo libro, davvero fantastico. nn riuscivo più a staccarmi dalle pagine, davvero molto avvincente e complesso, ho già letto il 2 e il 3 e devo dire ke la storia nn va scemando come spesso succede, anzi, migliora e diventa così avvincente da nn riuscire più a separarsene... insomma, un libro da leggere assolutamente! W Goodking 4 ever.

  • User Icon

    tomjoad82

    16/07/2007 10:24:27

    veramente deludente...la trama è prevedibilissima e poche idee buone non bastano per risollevare la valutazione di questo libro.consigliato solo a lettori molto giovani che hanno apprezzato la linearità di Paolini (Eragon e Eldest a mio parere sono però addirittura superiori a questo primo volume).A tutti gli altri consiglio Martin e Jordan (quest'ultimo per gli amanti dei Fantasy classici).

  • User Icon

    Filippo

    04/02/2007 20:23:06

    Il libro di GOODKIND è semplicemente favoloso!! Per tutti quanti gli amanti del genere fantasy questo primo volume del ciclo de "LA SPADA DELLA VERITA'" risulterà essere avvincente e pieno di sorprese. Nonostante un inizio alquanto titubante da parte dell'autore, il quale viene a proporci i personaggi quasi in punta di piedi, dopo una settantina di pagine la storia inizia a prendere corpo in maniera molto più sostanziale e la caratura e lo spessore del protagonista RICHARD CYPHER cresce, di pagina in pagina. Allo stesso modo cresce via via il mistero attorno all'affascinante depositaria KALHAN, che accompagnerà il Cercatore Richard verso le a lui sconosciute Terre Centrali da cui lei proviene, in compagnia del mago ZED e del guardiano del confine CHASE. La lotta di Richard nei confronti del malvagio DARKEN RAHL per impedirgli di acquisire il potere della magia dell'Orden sarà pieno di nemici e irto di difficoltà, tali da poterci far dubitare qualche volta della sorte del nostro Cercatore e dei modi che potrà escogitare per riuscire a tirarsi fuori dai guai....ma alla fine, nonostante tutti quanti i colpi di scena con cui Goodkind è in grado di stupirci, è scontato prevedere a chi mai potrà andare la vittoria finale!!

  • User Icon

    enrico

    02/02/2007 19:52:02

    primo libro di questa saga che io ho trovato avvincente e spettacolare... un cult del fantasy a mio parere la consiglio a tutti!!! sarà difficile leggere questo libro senza avere la voglia poi di proseguire la storia...

Vedi tutte le 15 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione