Spazialità minima. Ediz. bilingue

Francesco Barasciutti

Collana: Fotografia
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 8 dicembre 2017
Pagine: 60 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788885455016
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Spazialità minima" è un progetto del fotografo veneziano Francesco Barasciutti dedicato ai temi della rappresentazione di luce e ombre per la creazione dello spazio. Egli da trent'anni lavora a Venezia come ritrattista e fotografo di aziende vetrarie veneziane. Sue le immagini a colori dei vetri di Carlo Scarpa ed Ettore Sottsass e le fotografie in bianco e nero dei lavori di Ritsue Mishima. In questa nuova sperimentazione, Barasciutti abbandona il linguaggio classico della documentazione visiva per addentrarsi nella lettura d'interazione tra carta, fotografia, colore e luce, rendendo omaggio alle qualità intrinseche della materia fotografica e reintroducendo l'imprevedibilità della composizione attraverso materiali semplici verso quella che potremmo definire una nuova idea di spazialità.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: