La spia del lago. Rimasterizzato in HD (DVD)

Captain Carey U.S.A.

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Captain Carey U.S.A.
Interpreti: Alan Ladd, Wanda Hendrix
Paese: Stati Uniti
Anno: 1950
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 10,99 €)

Il capitano americano Carey lavora con i partigiani della zona del lago d’Orta. Nel suo rifugio segreto ha una storia sentimentale con la contessina Giulia. Durante un’irruzione dei tedeschi Giulia viene arrestata e Carey ferito. Alla fine della guerra Carey viene accusato di tradimento. Giulia nel frattempo sposa il barone Greffi. Carey scopre che fu proprio lui a tradire... Curioso interesse di Hollywood per le vicende della Resistenza italiana con il richiamo della grande star del momento.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2018
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 83 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano (Forced)
  • Formato Schermo: 1,37:1 16:9
  • Mitchell Leisen Cover

    "Regista statunitense. Grande professionista, metodico e scrupoloso, comincia a lavorare a Hollywood come costumista per C.B. DeMille (Maschio e femmina, 1919), E. Lu­bitsch (Rosita, 1923), R. Walsh (Il ladro di Bagdad, 1924). Dalla fine degli anni '20 si dedica alla scenografia di alcune sontuose produzioni di DeMille, quali Il Re dei Re (1927), Madame Satan (1930), Il segno della croce (1932). Il suo innato senso dello stile è evidente anche nell'attività di regista. Comincia a dirigere nel 1933 e in ogni suo film si impegna per ottenere uno splendore formale che in alcuni casi compensa la debolezza del materiale assegnatogli. Mette in luce la sua abilità nella commedia tra la fine degli anni '30 e l'inizio dei '40, grazie alle sceneggiature di P. Sturges (Che bella vita, 1937; Ricorda quella... Approfondisci
  • Alan Ladd Cover

    Propr. A. Walbridge L., attore statunitense. Piccolo ma dal fisico prestante, faccia da bravo ragazzo, dopo aver svolto mille lavori, approda al cinema prima come carrellista e poi come attore. Esordisce nel 1941 con un ruolo di sfondo in Quarto potere di O. Welles. L'anno seguente ottiene grande popolarità come protagonista nevrotico e romantico del giallo Il fuorilegge (1942) di F. Tuttle al fianco della bionda e sensuale V. Lake, attrice con cui forma una coppia di successo che viene riproposta in molte altre pellicole, come le drammatiche La chiave di vetro (1942) di S. Heisler e La dalia azzurra (1946) di G. Marshall. Attore dalle modeste qualità interpretative, ma adatto nonostante l'aspetto dolce e mite ai ruoli da duro, lavora con vari registi di rilievo a parte una parentesi di crisi... Approfondisci
Note legali