Categorie

André Vauchez

Editore: Vita e Pensiero
Collana: Cultura e storia
Edizione: 3
Anno edizione: 2006
Pagine: XXII-198 p.
  • EAN: 9788834312810

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Bruno Bianco

    21/01/2015 18.41.23

    Si tratta della riedizione di un saggio comparso nell'originale francese nel 1975 e arricchito - in occasione della terza edizione italiana - di un capitolo (il quarto)dedicato alle forme di religiosità del secolo XIII. E' bene chiarire che il termine "spiritualità" che compare nel titolo dell'opera non ha a che fare con una forma di religiosità intimistica e neppure con i vertici della trattatistica teologica, ma - come chiarisce l'Autore nella sua Prefazione e Giorgio Cracco nella sua densa Introduzione a questa nuova edizione - con le forme della religiosità vissuta, sia in ambito monastico-clericale sia in quello laicale. Vauchez vede così un progressivo distacco da un atteggiamento magico-ritualistico (tipico dell'Alto Medioevo) in direzione di un approfondimento della dimensione personalistica e responsabile che consentirà l'emergere dell'iniziativa laica e popolare (come fanno fede i numerosi movimenti del Basso Medioevo segnatamente in Italia e in Francia). L'esposizione è piana e accompagnata dall'attenzione al parallelo contesto socio-politico ed economico. Un testo che - pur nella sua veste divulgativa (sono assenti i rinvii a note) - rappresenta un segnavia anticipatore della ricerca medievalistica successiva, attenta alla "storia della mentalità".

Scrivi una recensione