Spoon River Anthology

Spoon River Anthology

Edgar Lee Masters

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Caiman
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 200,32 KB
  • EAN: 9789881829634

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The Hill

  Where are Elmer, Herman, Bert, Tom and Charley,
  The weak of will, the strong of arm, the clown, the boozer, the fighter?
  All, all are sleeping on the hill.
  One passed in a fever,
  One was burned in a mine,
  One was killed in a brawl,
  One died in a jail,
  One fell from a bridge toiling for children and wife—
  All, all are sleeping, sleeping, sleeping on the hill.
  Where are Ella, Kate, Mag, Lizzie and Edith,
  The tender heart, the simple soul, the loud, the proud, the happy one?—
  All, all are sleeping on the hill.
  One died in shameful child-birth,
  One of a thwarted love,
  One at the hands of a brute in a brothel,
  One of a broken pride, in the search for heart's desire;
  One after life in far-away London and Paris
  Was brought to her little space by Ella and Kate and Mag—
  All, all are sleeping, sleeping, sleeping on the hill.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Edgar Lee Masters Cover

    (Garnett, Kansas, 1869 - Melrose Park, Pennsylvania, 1950) poeta statunitense. Cresciuto nell’Illinois, visse a Chicago praticando l’avvocatura ma desiderando soprattutto di affermarsi come poeta e di cantare la vita «di quelli che lavorano, dei predicatori, degli atei e di tutti i tipi umani». Nel 1915 pubblicò L’antologia di Spoon River (Spoon River anthology), che ebbe un successo immediato e clamoroso. Nata, come per miracolosa germinazione, dalla lettura degli epigrammi sepolcrali della greca Antologia palatina, Spoon River allinea, in versi appena ritmati, le lapidi del cimitero di una piccola città del Midwest: quasi una microstoria in frammenti dell’America provinciale tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del nuovo secolo. Le voci incrociate dei morti che «dormono sulla collina»,... Approfondisci
Note legali