Categorie
Editore: Pegasus Edition
Collana: Emotion
Anno edizione: 2016
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788899239596

€ 12,35

€ 13,00

Risparmi € 0,65 (5%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniela S.

    17/01/2017 15.50.32

    Storie avvincenti, scritte con una prosa elegante e accurata, singolari come ambientazione ed epilogo. Nonostante siano lontane tra loro, si può individuare un tratto comune, una morale implicita: il bisogno insopprimibile dei protagonisti, indipendentemente da pregi, difetti e profondità di ciascuno, di chiudere il cerchio, di regolare i conti con il proprio passato e di non lasciare nulla di irrisolto; anche di Nero, che non fa altro che seguire il suo istinto.

  • User Icon

    sonia seghetta

    08/09/2016 12.26.11

    L'istinto di un capo branco, profumo di frittelle, un cecchino senza cuore e senza guerra, il ritorno di un paesano, aridità e solitudine, la bellezza perduta. Potrebbero titolarsi anche così i sei racconti della raccolta. Una carrellata su temi diversi e distanti, ma densi di sentimento che si sprigiona a partire dai sensi, da pulsioni persino animalesche. Il gusto dell'autore per la narrazione emerge nella scrittura e fa da trait d'union tra i brani. Sempre cadenzata e invitante, la prosa accompagna il lettore e lo sollecita a proseguire lungo il percorso tracciato, ma mai definitivamente scontato. Alla finezza della narrazione, si contrappone la grossolanità nella descrizione dei protagonisti che restano sconosciuti e inaccessibili, quasi a voler accogliere e lasciar immedesimare qualunque lettore si faccia avanti.

  • User Icon

    Maria Grazia Loreto

    22/06/2016 12.04.50

    Nella testa del lupo per scoprirsi più umani "La stagione del potere e altri racconti": l'arte difficile di scegliere e altre storie di vita. Ogni storia è a sé, d'accordo. Ma se un filo attraversa le righe legando le storie tra loro, e gli dà respiro, nasce un'opera. Succede con "La stagione del potere e altri racconti" di Benny Pistone, pubblicato in questi giorni da Pegasus Edition per la Collana Emotions Narrativa. Sei storie per 160 pagine di varia umanità e di animale primordialità, legate dalla prospettiva soggettiva, interiore, della narrazione. Che rende quasi umano al lettore il lupo Nero, protagonista del racconto che intitola la raccolta, seguito passo passo nella sua lotta per diventare capo branco, nel suo obbedire solo alla legge dell'istinto e della natura - ma anche della vita - per cui a volte le cose vanno come devono andare, certi atti vanno compiuti, dimenticati, e si va avanti, come ricorda la citazione in apertura. Storie che si sviluppano in contesti asciutti, segnati da ferite, o avviati sui binari stanchi di un presente un po' arido: il passato di solitudine da orfano dell'aspirante chef Tonio; la quotidianità di Enrico, apparentemente spento nei sentimenti; la vita del professore che ha lasciato anni prima il paese ma non ha messo radici in città. Storie dure, anche, che i tiri del destino o un futuro amaramente diverso da quello immaginato, come ne "Il vetro crepato", portano a epiloghi imprevisti: "..il tuo servizio termina qui... ora. Chiudi gli occhi" soprende il cecchino protagonista della storia omonima, in un'atmosfera quasi metafisica. Eppure ci si sente bene a fine lettura. Vicini ai personaggi e alle loro vicende, alle loro fragilità, ai loro riscatti. Coinvolti negli happy end che in alcuni casi l'autore - questa volta a confronto con storie al presente, quasi intimistiche, dopo il romanzo storico d'esordio ("Il figlio del fiume") - generosamente accorda. Il meccanismo dell'empatia ha funzionato.

Scrivi una recensione