Categorie

Stanley Kubrick e me. Trent'anni accanto a lui. Rivelazioni e cronache inedite dell'assistente personale di un genio

Emilio D'Alessandro,Filippo Ulivieri

Editore: Il Saggiatore
Collana: La cultura
Anno edizione: 2012
Pagine: 354 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788842818083

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Cinema, musica, tv, spettacolo - Cinema, televisione e radio - Cinema, film - Singoli registi e produttori

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 9,18

€ 17,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Simone DR

    05/04/2016 11.31.34

    Fantastico! Aneddoti e racconti del lato personale e umano del più grande regista di tutti i tempi. I fan di Kubrick, ma del cinema in generale non possono non leggerlo. Commovente, davvero splendido.

  • User Icon

    Simone Odino

    04/12/2013 17.24.08

    Quoto uno dei commenti precedenti, il libro è in più parti commovente. Rivelando la straordinaria vita di Emilio D'Alessandro, il libro diventa uno dei più importanti mai scritti su Kubrick, la sua famiglia, le sue abitudini professionali e private. Compratelo anche se non amate i suoi film, perché è un grande libro, e basta.

  • User Icon

    Andrea Giostra

    04/05/2013 12.52.38

    Il più grande geniale regista nevrotico ossessivo del novecento, visto dagli occhi del suo amatissimo tuttofare italiano, Emilio D'Alessandro, che per trent'anni l'ha accompagnato nella vita domestica e nell'insuperabile carriera cinematografica. E' uno dei rarissimi strumenti che chi ama Stanley Kubrick possiede - leggendo il libro - per conoscere la sensibilità, l'immenso carisma, le salde e profonde matrici umane e culturali, la preveggente visione infinitamente prospettica della vita e dell'uomo, la capacità di cogliere l'essenza invisibile delle emozioni, insomma!, per conoscere l'anima del più grande dei registi del novecento.

  • User Icon

    Francesco Serino

    08/04/2013 17.46.55

    Illuminante e preziosissimo, tramite il punto di vista del suo più fidato collaboratore, il volume indaga la storia, il lavoro e la mente del genio per eccellenza del cinema del XX secolo. Ulivieri, ideatore di archiviokubrick.it, entra a pieno diritto nel novero dei più importanti studiosi di Kubrick al mondo.

  • User Icon

    simone

    18/10/2012 08.43.24

    Se siete amanti di Kubrick...se siete amanti del cinema..non potete perdervi questo libro! La descrizione che Emilio D'Alessandro fa della sua vita e del suo rapporto trentennale accanto ad uno dei più grandi registi della storia, non è la descrizione di un star del cinema ma di un uomo normale divenuto genio! con le sue paure, le sue debolezze la sua grande capacità di emozionare con un film. Non gli dò il massimo soltanto perchè da grande appassionato (direi cultore) di Arancia Meccanica, purtroppo su questo film non ci sono grandi aneddoti, anche perchè Emilio ha conosciuto Kubrick quando già Arancia Meccanica stava finendo. A parte questo......leggetelo!!!

  • User Icon

    jiddu1970

    15/09/2012 17.31.07

    un libro commovente, imperdibile per tutti i fan di Kubrick. è incredibile la statura morale di quest'uomo, che si lega ad una persona tanto distante dal suo ambiente, a dimostrazione una volta di più che il genio è un individuo superiore in tutto quello che fa. il sig. D'Alessandro ricostruisce con straordinaria onestà 30 anni di vita, senza autocelebrazioni. Filippo Ulivieri lo aiuta in quest'opera con una penna sciolta e assai gradevole.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione