Una stanza tutta per sé. Testo inglese a fronte

Virginia Woolf

Curatore: M. A. Saracino
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25/05/2016
Pagine: 238 p.
  • EAN: 9788806231859

17° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Gruppi sociali - Studi sui generi

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabiana

    09/12/2017 12:35:41

    Questo è un saggio d'altri tempi, quindi è difficile giudicarlo. Ho letto recentemente un altro saggio sul vegetarianesimo; era un documento molto serio e impersonale, pieno di statistiche e fonti affidabili e attuali. Questo, invece, non era molto obiettivo, però non penso sia necessariamente un male perché era bello vedere il coinvolgimento della Woolf, la immaginavo scrivere sulla sua piccola scrivania, con gli occhi in fiamme di rabbia razionale. Il libro prende in esame la condizione della donna, non è eccessivamente illuminante. La Woolf non è una saggista, né una ricercatrice o esperta nel campo; la Woolf era una scrittrice. Infatti, il libro è molto descrittivo e "poetico", in certo senso. Elegante. Era bello leggerlo, tutto sommato. Ripeto, questo è letteralmente un saggio d'altri tempi, quindi non si più giudicare e, comunque, quei "difetti" neanche pesano, anzi. Li ho scritti solo per riportare le caratteristiche del libro, quello che ho notato, come una sorta di avvertimento, ma il documento è riuscito comunque a darmi qualcosa, mi è piaciuto davvero molto. Lo consiglio a tutti i lettori che non cercano un libro troppo "serio", schematico o studiato.

  • User Icon

    silvia

    28/04/2008 21:09:36

    Grande, meravigliosa Virginia! Un libro da leggere e rileggere...per tutte le donne...e per tutti gli uomini!GRAZIE VIRGINIA!

Scrivi una recensione