Lo stato delle cose

Richard Ford

Traduttore: A. Cioni
Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 13 giugno 2008
Pagine: 544 p., Brossura
  • EAN: 9788807017575
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 12,42
Descrizione
"Lo stato delle cose" è l'ultimo capitolo della trilogia di Frank Bascombe, già protagonista di "Sportswriter" e "Il giorno dell'Indipendenza". Frank ha cinquantacinque anni, fa l'agente immobiliare e abita nell'immaginaria Sea-Clift, una cittadina costiera su quella lingua di terra che separa il New Jersey dall'Oceano Atlantico. È il 2000, l'anno del Millennio, l'anno delle elezioni presidenziali che videro contrapposti Gore e Bush e che decretarono l'inizio di uno dei periodi più bui della politica statunitense. Anche per la vita privata di Frank Bascombe è stato un anno a dir poco impegnativo: Sally, la seconda e amatissima moglie, lo ha lasciato, Frank ha scoperto di avere un tumore alla prostata, ha litigato duramente con il figlio Paul, la figlia Clarissa ha deciso di provare a essere eterosessuale e, per complicare ulteriormente le cose Ann, la ex moglie, gli ha confessato di amarlo ancora e di voler tornare a vivere con lui. Sono tre giorni di riflessioni sulla vita e di ricordi ma anche di grandi e piccoli eventi che costringono Frank a raggiungere un livello di onestà assoluta con se stesso, quel livello in cui un essere umano capisce che non può sfuggire agli eventi della propria vita, ma che li può solo accettare - profondamente, dolorosamente, liberatoriamente per continuare a vivere nel pieno senso della parola.

€ 19,55

€ 23,00

Risparmi € 3,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    elettra

    21/09/2008 17:08:46

    Bellissimo come gli altri:Richard Ford è un autore straordinario, non abbastanza valutato in Italia

  • User Icon

    laura

    30/08/2008 10:22:06

    meraviglioso. Considero latrilogia di Richard Ford un capolaroro assoluto. Dopo averlo finito, mi sono sentita commossa .

  • User Icon

    Patroclo

    02/08/2008 14:57:08

    Frank é come un vecchio amico, ogni volta che lo si ritrova non si smetterebbe mai di parlargli e scambiarsi opinioni e ricordi di fronte a una birra ghiacciata. solo che stavolta Ford supera sé stesso, firma secondo me il suo miglior Bascombe, e riesce nell´impresa piú difficile: farci ritrovare tutte le caratteristiche che amiamo nei suoi romanzi dedicati a Bascombe, ma senza annoiare e senza cadere nel Deja-Vu, e addirittura (unico difetto veniale del libro) "facendo succedere cose" a ripetizione proprio nelle ultime 50- 60 pagine. Nulla da dire: é assolutamente e semplicemente solo da leggere

Scrivi una recensione