Stato matto. L'Italia che non funziona (e qualche proposta per rimetterla in moto)

Michele Ainis

Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 31 ottobre 2007
Pagine: 258 p., Brossura
  • EAN: 9788811740735
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
I malesseri della politica, le vessazioni dello Stato, la paralisi della giustizia, le assurdità surreali dell'amministrazione pubblica, la voragine informativa della Rai: "Stato matto" individua in forma di dizionario i 100 fondamentali "affanni e malanni" della democrazia italiana, a cominciare da una legge finanziaria con circa 600 commi, da una serie di meccanismi istituzionali farraginosi e contraddittori, dalla politica. Michele Ainis cerca perciò di capire in quale direzione muoversi senza imboccare sentieri pericolosi.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

€ 8,10

€ 15,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mauro

    08/02/2008 12:22:15

    Breve repertorio alfabetico delle schizofrenie che affliggono la classe dirigente di questo povero paese. Se "La Casta" di Rizzo e Stella è un elenco di sprechi monetari, qui si evidenziano i tantissimi sprechi "legislativi" che rendono la vita sociale ed economica italiana asfissiante. Chi pensa che siano tutte "ovvietà", potrebbe forse spiegarci perchè tali non sono per la nostra classe dirigente...

  • User Icon

    paolo

    29/11/2007 09:01:54

    Salvo qualche nobile spunto, il testo è solo un groviglio di elementari ovvietà. Massimo rispetto per l'autore, nel complesso il libro non mi è piaciuto.

Scrivi una recensione