Stella del Nord

D. B. John

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Luca Fusari, Sara Prencipe
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 968,68 KB
Pagine della versione a stampa: 526 p.
  • EAN: 9788851163310
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un thriller avvincente ed elettrico che alza il velo sui segreti del regime più inaccessibile al mondo. Nella foto satellitare che Jenna Williams mostra agli studenti dell’università di Georgetown, la Corea del Sud è un reticolo scintillante di città e villaggi. Ma sopra Seoul, oltre il 38° parallelo, le luci cedono il posto a una terra d’ombra in cui solo la capitale, Pyongyang, emette una cupa incandescenza. Tutti conoscono il prestigioso curriculum di Jenna, all’anagrafe Jeemin, una delle massime esperte mondiali della Corea del Nord; ciò di cui nessuno è al corrente è il dramma che l’ha irreparabilmente segnata: la scomparsa, dodici anni prima, della sorella gemella Soo-min, rapita sulla spiaggia di Baengnyeong da un sottomarino del regime. Nella piazza antistante la Grande Casa del Popolo, il tenente colonnello Cho contempla i cinquantamila cittadini che attendono in trepidante silenzio l’apparizione di Kim Jong-il. Ma una scoperta sconcertante sta per abbattersi sulla sua carriera e sul suo futuro, e presto Cho si troverà ad affrontare la più inconcepibile delle scelte: tradire tutto ciò in cui ha sempre creduto o perdere ogni cosa. Quello che la signora Moon, cittadina modello sotto il regime del Caro Leader Kim Jong-il, vede piovere dal cielo in un bosco della contea di Baekam non è uno spirito. È qualcosa di ancora più strano , un piccolo pallone aerostatico che proviene «dal Paese giù in basso» e che deposita tra le sue braccia due paia di calze di lana, una torcia e una scatola di deliziosi biscotti al cioccolato. E un biglietto: Ai fratelli e alle sorelle del Nord. Sollevatevi contro colui che vi inganna! Tre vite, tre destini apparentemente distanti si intrecciano e conflagrano in un thriller in gran parte basato su fatti reali. Un’immersione adrenalinica e quanto mai attuale nei misteri di un Paese destinato a condizionare ancora a lungo i fragili equilibri internazionali. «Se leggerete un solo thriller quest’anno fate in modo che sia Stella del nord.» - LEE CHILD
4,66
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco63

    31/03/2019 19:44:25

    Thriller geopolitico gradevole ed abbastanza avvincente; la trama ha qualche forzatura ma tiene, scrittura senza pretese ma professionale, diciamo qualche gradino sopra Joel Dicker o Stieg Larsson per intenderci. Il punto di forza è l'ambientazione in Corea del Nord, la società civile (si fa per dire), i campi di lavoro e il culto della personalità del Grande Leader; gli orrori concentrazionari simili a quelle che abbiamo visto in altre opere e in altri contesti, non per colpa dell'autore, che si è limitato a presentare la realtà coreana così com'è, grazie anche ad una estesa ricerca sulle poche fonti disponibili.

  • User Icon

    Beb

    20/09/2018 21:15:09

    Ho terminato il libro veramente sconvolta. Non mi sarei mai aspettata una storia del genere con un finale del genere. Conoscere e leggere delle condizioni della vita in Corea del Nord è straziante, una dittatura vera e propria che rimanda tantissimo al Nazismo tedesco della Seconda Guerra Mondiale. Mi ha toccato nel profondo, sorpreso, emozionato. Un thriller coi fiocchi che ha voglia di denunciare la situazione della Corea del Nord ai tempi del dittatore Kim Jong-il. Assolutamente consigliato

| Vedi di più >
Note legali