Stephen King Mini Serie Collection. I Langolieri - L'ombra dello Scorpione (3 DVD) di Tom Holland,Mick Garris - DVD

Stephen King Mini Serie Collection. I Langolieri - L'ombra dello Scorpione (3 DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,55 €)

L'ombra dello Scorpione (1994)
Un virus letale viene diffuso da un laboratorio militare segreto; la popolazione terrestre viene quasi spazzata via. I pochi superstiti partono alla ricerca di altri sopravvissuti. Durante il viaggio sono attratti da due potenti forze, Madre Abigail, il Bene, e il satanico Randall Flagg: in gioco la sopravvivenza dello stesso genere umano.

I Langolieri (1995)
Tutti i passeggeri di un volo aereo scompaiono nel nulla tranne coloro che stavano dormendo. Risvegliatisi, i sopravvissuti si accorgono della paradossale situazione. Riescono a portare l'aereo a terra ma si ritrovano in un areoporto desertissimo. Quello che li aspetta è un mondo vuoto, strano, caratterizzato da un sinistro rumore di fondo: è il frastuono dei Langolieri che stanno arrivando per divorare tutto e tutti…
  • Produzione: Universal Pictures, 2019
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 539 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Tom Holland Cover

    Regista statunitense. Entrato nel cinema come sceneggiatore (suo lo script di Psycho II, 1983, di R. Franklin), si impone all'attenzione di pubblico e critica esordendo con L'ammazzavampiri (1985), miscela di horror e di teen-movie, ricco di effetti speciali, dove la paura si stempera nella risata. Azzeccata attualizzazione dell'icona del vampiro seduttore, il film conferma il talento del regista nel rielaborare in maniera originale temi e codici ormai logori del cinema orrorifico. Dopo uno scivolone con il poliziesco Fatal Beauty (1987), un concentrato di violenza per un'imbarazzata W. Goldberg, il resto della sua carriera si svolge nelle maglie del genere, non riuscendo più a produrre esiti altrettanto soddisfacenti, con la parziale eccezione di La bambola assassina (1988), prototipo di... Approfondisci
  • Gary Sinise Cover

    Attore e regista statunitense. Fondatore della celebre compagnia teatrale Steppenwolf, dirige alcuni telefilm prima di Gli irriducibili (1988), acerbo dramma familiare incentrato sulla disperazione di due fratelli. Nel 1992 esordisce come attore cinematografico in Vicino alla fine di K. Gordon e dirige e interpreta, a fianco di J. Malkovich, Uomini e topi, adattamento del romanzo di J. Steinbeck. Fisico minuto e talento grintoso, si dedica alla carriera attoriale dopo il grande successo di Forrest Gump (1994) di R. Zemeckis: è protagonista di Apollo 13 (1995) di R. Howard, Omicidio in diretta (1998) e Mission to Mars (2000) di B. De Palma, Trappola criminale (2000) di J. Frankenheimer. Approfondisci
  • Molly Ringwald Cover

    Attrice statunitense. Figlia del musicista jazz Bob R., giovanissima intraprende la carriera di cantante, ma presto volge i suoi interessi verso la televisione e il grande schermo. Esordisce nel cinema nel 1982 con lo shakespeariano La tempesta di P. Mazursky nel ruolo dell'adolescente Miranda Dimitrius. Nelle pellicole seguenti è una cenerentola moderna nella commedia Bella in rosa (1986) di A. Walsh, virtuosa Cordelia nell'adattamento shakespeariano di Re Lear (1987) di J.-L. Godard, giovane vessata dalla famiglia nell'agrodolce Il matrimonio di Betsy (1990) di A. Alda. Considerata dalla critica una delle migliori attrici contemporanee, fatica a trovare ruoli a lei congeniali in film di buon livello e dagli anni novanta rivolge la sua attenzione soprattutto alla televisione. Approfondisci
Note legali