Storia costituzionale degli italiani. Vol. 2: Il popolo delle scimmie (1915-1945).

Giuseppe Volpe

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 15 maggio 2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XI-425 p., Brossura
  • EAN: 9788834860960
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 31,45

€ 37,00

Risparmi € 5,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    30/08/2018 21:10:09

    L'opera del prof. Volpe è una pietra miliare dello studio della storia costituzionale italiana. Ad una prosa travolgente unisce una preparazione unica tra gli studiosi italiani. Imprescindibile per qualunque studente o appassionato.

Scrivi una recensione
Parte Prima: Il laboratorio della violenza. – I. La Grande Guerra. – II. Le rivoluzioni mancate. – III. La fine dello stato liberale. – Parte Seconda: La dittatura del duce. – IV. Le istituzioni della dittatura. – V. La pubblica amministrazione e l’economia. – VI. Le istituzioni serventi. – Parte Terza: Dissenso e consenso. – VII. La repressione del dissenso. – VIII. La costruzione del consenso. – IX. Il corporativismo fascista. – Parte Quarta: Il male assoluto. – X. Razzismo e antisemitismo. – XI. L’alleato. – Parte Quinta: Epilogo. – XII. Un popolo da costituire.