Storia d'impresa - P. Angelo Toninelli - copertina

Storia d'impresa

P. Angelo Toninelli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Il Mulino
Collana: Itinerari
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 23 marzo 2006
Pagine: 271 p., Brossura
  • EAN: 9788815110381
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 10,80

€ 20,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La storia d'impresa è oggi in Italia uno dei settori più dinamici e innovativi della storia economica, che sposa le tradizioni di studio di storia dell'industria, storia del lavoro, storia delle istituzioni con quella americana della "business history". L'autore presenta gli snodi fondamentali della storia d'impresa. Dopo un capitolo che riassume i profili teorici della disciplina ripercorrendo in prospettiva storica l'elaborazione dei concetti di imprenditore e impresa, mette a fuoco gli aspetti principali dell'impresa: il rapporto con il contesto socio-culturale e le istituzioni, l'evoluzione delle dimensioni e delle forme delle imprese, la gestione e il governo dell'impresa e da ultimo si sofferma su ascesa e declino dell'impresa pubblica.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un titolo secco e nitido per un piccolo gioiello di sintesi, che c'è da augurarsi venga adottato ampiamente nei corsi di storia economica e d'impresa. E, cosa non meno importante, c'è da augurarsi trovi posto e apra spazio alla storia d'impresa nella storiografia contemporanea più generale e nei relativi manuali, di norma non troppi attenti alla questione. Noto per numerose monografie specialistiche e per un'altra bella sintesi della storia economica statunitense, l'autore riesce a tenere in efficace equilibrio le tre dimensioni della teoria d'impresa (alla quale è dedicato il capitolo d'apertura dei cinque che compongono il libro), dell'evoluzione storica e di una narrative chiara e brillante. Nel secondo capitolo Toninelli inquadra il suo oggetto d'indagine nel contesto socioculturale (felici, ad esempio, le osservazioni sul problema del genere) e istituzionale e nell'ambito normativo. Illustra poi con chiarezza la questione delle dimensioni e delle forme delle imprese: dalle strutture familiari al paradigma chandleriano, ai modelli asiatici, ai distretti. Gestione e governo occupano il quarto capitolo, che spazia dall'organizzazione alla contabilità, passando attraverso marketing e pubblicità. Infine, nell'ultimo capitolo, Toninelli esamina ascesa e declino dell'impresa pubblica. Qui, ad esempio, un confronto tra le esperienze occidentali e il caso sovietico avrebbe potuto arricchire ulteriormente l'indagine, irrobustendo anche la dimensione organizzativa. Ma questo, e altri punti (come l'antitrust), sui quali il lettore sente il bisogno di un supplemento d'indagine, nulla tolgono alla solidità del libro.
  Ferdinando Fasce
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali