Storia degli spettri. Fantasmi, medium e case infestate fra scienza e letteratura

Massimo Scotti

Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 settembre 2013
Pagine: 410 p., Brossura
  • EAN: 9788807881992
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il tema della casa "infestata" o "stregata", della dimora invasa dai fantasmi, è ricorrente nella letteratura fin dall'antichità ed è diventato un sottogenere nel cinema horror. Dell'argomento però - e questo è poco noto - si interessa anche il diritto romano e moderno, per evidenti motivi economici. Infatti, se un appartamento venduto e affittato presenta una simile particolarità, il suo valore commerciale diminuisce o viene messo in dubbio. Il libro offre una descrizione del tema a più livelli, fra cronaca e tradizione, antropologia e costume, scienza e storia delle idee: i concetti di fantasma e di spirito inquieto si manifestano e si modificano nella cultura, non solo occidentale, riflettendo le mentalità delle diverse epoche, il rapporto con la concezione dell'aldilà e la questione dell'immortalità dell'anima comune a molte religioni. A complicare il problema interviene, verso la metà dell'Ottocento, in piena età positivista, il fenomeno dello spiritismo, che coinvolgerà sorprendentemente anche filosofi e scienziati alle prese con i medium, cioè le persone in grado di comunicare con i morti. Questo libro offre un repertorio di conoscenze e di quesiti ancora aperti, basandosi su fatti storicamente accertati e scoprendo qualche caso davvero insolubile, in un excursus culturale curioso e colto.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    29/06/2018 12:13:41

    Un saggio davvero interessante e acculturante. L'autore prende per mano il lettore e lo porta attraverso le porte che immettono nel mondo dell'occulto. Un ritrovamento che inizia all'alba dell'uomo antico fino ai nostri giorni .Un viaggio stimolante attraverso una laica visione, che cerca di rispondere alla domanda presente in tutti noi ,nel passato o nel presente ... esiste l'aldilà ? Consigliabile per una lettura riflessiva e non banale.

Scrivi una recensione