Storia del fisco in Italia. Vol. 2: La politica fiscale della Sinistra storica (1876-1896).

Gianni Marongiu

Editore: Einaudi
Anno edizione: 1996
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: XVII-574 p.
  • EAN: 9788806140663
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Quando la Destra storica lasciò il potere nel 1876, poteva dirsi raggiunto l'obiettivo principale della sua politica finanziaria e fiscale: il pareggio del bilancio. Ma questo pur importante successo mascherava una situazione economica, politica e sociale tutt'altro che florida; la Sinistra ereditò dunque un paese ben lontano dalla stabilità. Sullo sfondo della celebre "inchiesta agraria", si avviarono le prime riforme, che portarono all'abolizione della tassa sul macinato, cui seguì quella del corso forzoso della lira. Fu poi la volta della riorganizzazione delle tariffe doganali e dell'istituzione della Banca d'Italia. Ma la persistenza di una fortissima pressione fiscale sui ceti rurali, portò a una crisi agraria senza precedenti.

€ 18,44

€ 21,69

Risparmi € 3,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile