Categorie

Storia della filosofia greca. I presocratici

Luciano De Crescenzo

Editore: Mondadori
Anno edizione: 1988
Formato: Tascabile
Pagine: 238 p.
  • EAN: 9788804313908
Usato su Libraccio.it - € 5,13

€ 7,12

€ 9,50

Risparmi € 2,38 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Premio Bancarella 1984.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    furetto60

    13/12/2016 12.34.43

    Imperdibile lezione di filosofia greca in salsa partenopea, humor e sagacia unite ad una semplificazione che sui libri scolastici non ha mai avuto la possibilità (o capacità) di esplicarsi.

  • User Icon

    sandro landonio

    10/06/2013 22.05.32

    Mi trovo più d'accordo con le critiche negative che con quelle positive, ma la lettura del libro é in certi punti divertente e non banale, peccato per il titolo, perché con la storia della filosofia i nessi non sono molti. De Crescenzo é per me come quei professori di liceo che non fanno capire agli studenti l'essenza, ma trattano simpaticamente della forma, citando aneddoti più o meno spiritosi. Certo l'essenza l'enunciano, ma, non riuscendola tu a comprenderla tramite le loro parole, ti stanchi della filosofia e ti ricredi solo quanto incontri qualcuno che in cinque minuti ti fa comprendere (e interessare) più di due ore senza intervallo. Ad esempio che senso ha citare il frammento d'Eraclito "la vita é un fanciullo che gioca e sposta i pezzi della scacchiera", come se fosse una frase a sé stante e non inserita in un concetto più vasto per cui la nostra esistenza é governata, secondo Eraclito, da un Eone, che gioca con noi in modo innocente, ma casuale, proprio come un fanciullo con i suoi balocchi.

  • User Icon

    filippo nox

    12/01/2013 12.15.27

    Un libro che scorre in leggerezza e ti aiuta a capire il pensiero dei presocratici.

  • User Icon

    Franco

    16/01/2010 14.51.36

    Un libro stupidissimo,che vorrebbe rendere facile la filosofia ed invece mi sono accorto che è più facile,oserei dire affascinante un testo di filosofia per licei(e ce ne son tanti validissimi) di questa sorta di racconti infarcito di pettegolezzi e di noia.

  • User Icon

    mtlqrk

    17/12/2009 08.46.37

    Libro molto divertente e facile da leggere. Da un prima panoramica (semplificata certo) della storia della filosofia e dei filosofi presocratici; davvero interessante per chi non ha nessuna base in materia e desidera iniziare a conoscerla.

  • User Icon

    Fosca

    05/12/2009 15.50.36

    Mi è molto piaciuto!!! Sono solo in terza media e avevo curiosità di conoscere il pensiero di alcui dei più famosi filosofi... grazie a questo volume ci sono riuscita!

  • User Icon

    Luigi

    29/03/2005 16.31.21

    Originale e simpatico solo in una breve parte del libro, il resto solo noia. Potevo spendere mieglio "tempo e soldi".

  • User Icon

    Alberto

    25/10/2004 14.17.23

    Assolutamente splendido: niente a che vedere con gli altri libri di storia della filosofia medioevale e moderna, troppo faciloni. Questo e il secondo volume ( da Socrate in poi) sono capolavori assoluti, che fanno capire il pensiero dei filosofi greci anche a chi non ne ha un'idea. Perché al liceo non la insegnano così? Tutta da leggere la prefazione contro i parrucconi accademici, e un solo neo in Parmenide, un po' nebuloso nella spiegazione e non sufficientemente preciso.

  • User Icon

    rob

    19/04/2004 14.38.22

    .. per carita'... ci sia risparmiata questa faciloneria e presa in giro. ma chi l'ha sciolot a questo ? r

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione