Storia della filosofia moderna. Da Cartesio a Kant

Luciano De Crescenzo

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2004
Pagine: 187 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804526285
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,10

€ 8,10

€ 15,00

8 punti Premium

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonia

    19/01/2007 11:26:05

    Io studio Lettere e Filosofia, questo volume è molto utile a chi deve avvicinarsi al mondo dei grandi filosofi, De Crescenzo li presenta con un ironia che hanno solo i napoletani. La filosofia è uno stile di vita, e De Crescenzo ci regala in ogni suo libro la sua.

  • User Icon

    Liam

    05/12/2005 13:11:24

    Ma perche' criticare il buon De Crescenzo? E' impreparato, non approfondisce i contenuti, scherza troppo, scherza e neanche fa ridere...se c'e' chi si ritiene un "purista" della filosofia, che non lo leggesse per niente De Crescenzo!! L'ingeniere-filosofo vuole divulgare i pensieri dei vari "eroi" della filosofia, cercando di non rendere pesante l'argomento. E secondo me ci riesce egregiamente. Se poi cercate una storia della filosofia più "seria", allora rivolgersi ai vari Emanuele Severino e Giovanni Reale (l'opera di quest'ultimo è la migliore storia della filosofia che abbia mai letto...). Ma per favore non toccatemi De Crescenzo, l'unico in grado di far piacere e rendere leggera la filosofia a chiunque!

  • User Icon

    guendalina 87

    01/05/2005 20:30:40

    veramente pessimo!!! le idee sono sintetiche e mal esposte oltre a tralasciare moltissimi aspetti importanti!!!! l'ironia? bè a mio parere non esiste.

  • User Icon

    Tremalnaik

    11/02/2005 17:51:34

    Il problema è che De Crescenzo non ha l'acutezza del saggista né la competenza dello storico di filosofia, ragione per cui chi voglia realmente accostarsi alla materia deve cercare altrove...

  • User Icon

    Alberto

    28/12/2004 18:36:02

    Trattazione orrida di tutti i filosofi o quasi, con imprecisioni, errori, incomprensioni in ogni dove: si salva solo qualche battuta divertente e la porte biografica, come sempre curata e godibile.

  • User Icon

    Nicola

    03/10/2004 17:23:43

    De Crescenzo è un grande e il suo stile si vede ovunque, peccato che in questo libro scivoli un po' sulla buccia di banana; infatti gli autori trattati meglio sono quelli dell'illuminismo, in quanto filosoficamente semplice, mentre gli altri sono a volte tirati via, e mi riferisco a Cartesio, Spinoza e, SOPRATTUTTO a Kant. Nicola :-)

  • User Icon

    Pasquale

    11/07/2004 18:22:59

    Come approccio alla filosofia è sicuramente uno dei migliori, non solo per la semplicità con cui vengono trattati gli argomenti, ma anche per quella leggere ironia (tipica di un napoletano) che lo rende effervescente e pieno di brio. Per chi invece di filosofia ne sa già qualcosa, questo libro è comunque buono perchè fornisce dati storici, curiosità che nn si trovano in tutti i libri di filosofia.

  • User Icon

    Mike

    09/07/2004 14:22:51

    Ho letto 13 libri di De crescenzo e posso dire che sia un divulgatore molto bravo: i suoi libri si leggono bene e scorrono che è un piacere. Questo volume, però, non ha l'umorismo delicato e suadente dei precedenti; inoltre alcuni argomenti sono tirati via e per questo un po' banalizzati. Consiglio di leggere, nel caso non aveste ancora acquistato niente di De crecenzo, i primi volumi della Storia della Filosofia, molto interessanti e molto più scorrevoli. Consiglio inoltre questo libro a chi sa poco di filosofia e cerca un approccio "soft" alla materia. Comunque, leggere questo autore è pur sempre una cosa molto molto piacevole.

  • User Icon

    federico

    24/06/2004 16:55:11

    il libro è semplice e scorrevole, ma lo humor in stile partenopeo ne sminuisce la credibilità e non sempre se ne comprende il collegamento con gli argomenti trattati. Anche le dottrine filosofiche sono estremamente sintetizzate, trascurando molti elementi importanti. E' adatto per qualcuno che non abbia mai letto nulla di filosofia e voglia cominciare.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione