Storia della filosofia. Vol. 1: La filosofia antica, la patristica, la scolastica.

Nicola Abbagnano

Editore: UTET
Anno edizione: 2006
Pagine: XXX-732 p., Brossura
  • EAN: 9788802074139
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 24,65

€ 29,00

Risparmi € 4,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio

    06/01/2012 21:07:16

    Riedizione, aggiornata e rivista numerose volte, del fortunato manuale di storia della filosofia, il piu' diffuso nelle scuole superiori e nelle universita' italiane, pubblicato la prima volta alla fine degli anni '40 e ancora attualissimo. L'Autore ha introdotto per la prima volta nel nostro paese gli scritti di Heiddegger, Jaspers e Sartre ed e' considerato componente della scuola esistenzalista italiana, laica ed equidistante dalla filosofia marxista e da quella cattolica. Ancora affascinante la lettura del volume, chiaro e lucido nell'esposizione. Esemplificativo e' il passo di chiusura della disamina della filosofia dello ionico Eraclito."Secondo Eraclito, gli opposti sono bensi' uniti ma mai conciliati: il loro stato permanente e' la guerra. Secondo Hegel gli opposti sono continuamente conciliati e la loro conciliazione e' anche la loro verita'. Eraclito non e'un filosofo ottimista che considera (come Hegel) la realta' in pace con se stessa. E' un filosofo tendenzialmente pessimista e amaro che ritiene sogno o illusione ignorare la lotta e la discordia di cui tutte le cose sono costituite e vivono."

Scrivi una recensione