Storia della lingua italiana. Nuova ediz. - Bruno Migliorini - ebook

Storia della lingua italiana. Nuova ediz.

Bruno Migliorini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bompiani
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 12,55 MB
Pagine della versione a stampa: 1088 p.
  • EAN: 9788858782965
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 14,99

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quest'imponente opera, qui presentata in una nuova edizione riveduta e corretta, è ormai considerata un classico, uno strumento fondamentale tanto per gli studenti quanto per gli appassionati di linguistica. È stata infatti la prima storia della lingua italiana a tener conto dei fattori sociali, oltre che di quelli geografici e temporali: l'analisi evolutiva dell'italiano diventa un fondamentale strumento di conoscenza per l'intera storia del nostro paese. Seguendo un ampio arco cronologico, che va dalla nascita del volgare fino al Novecento, Migliorini indaga i rapporti tra lingua parlata e lingua scritta, la coesistenza di dialetti regionali e lingua nazionale, i rapporti di scambio tra l'italiano e gli idiomi stranieri. Un indice completo dei termini analizzati agevola la consultazione del volume.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Bruno Migliorini Cover

    (Rovigo 1896 - Poggio Secco, Firenze, 1975) linguista italiano. Ha insegnato storia della lingua italiana nell’università di Firenze; è stato redattore capo della Enciclopedia italiana e presidente dell’Accademia della Crusca. La sua ricerca si caratterizza per uno specifico interesse per la dimensione storico-culturale del fenomeno linguistico, intendendo delineare costantemente i rapporti complessi tra lingua parlata, lingua scritta e storia delle idee. Tra i suoi numerosi volumi si ricordano: Saggi sulla lingua del Novecento (1941), Lingua e cultura (1948), Saggi linguistici (1956), La lingua italiana d’oggi (1957), Storia della lingua italiana (1960, premio Viareggio), Parole d’autore (1975). Approfondisci
Note legali