Categorie

Edward Carr

Traduttore: C. Ginburg, M. Salvadori
Editore: Einaudi
Edizione: 2
Anno edizione: 1972
Pagine: XXI-978 p.
  • EAN: 9788806179397

Il presente volume completa e conclude lo studio dedicato al "Socialismo in un solo paese", terza sezione della Storia della Russia sovietica di E. H. Carr. Vengono qui esaminati, sulla base di un vastissimo materiale documentario in parte inedito, i problemi di politica estera del nuovo Stato sovietico, caratterizzata negli anni della Nep dalla détente col mondo capitalistico. La prima parte del libro tratta delle relazioni con i grandi Stati dell'Occidente (Francia, Gran Bretagna, Germania), la seconda parte esamina la politica orientale dell'Urss, e il problema-chiave dei rapporti con la Cina e la rivoluzione cinese.
Strettamente legata al quadro della politica estera, è la ricostruzione compiuta dal Carr dell'attività del Komintern e dei partiti che ad esso facevano capo. Le relazioni con i partiti comunisti stranieri rappresentano una parte essenziale nella strategia difensiva dell'Urss in questi anni. Movendo da tale considerazione il Carr studia perciò particolareggiatamente le vicende interne dei singoli partiti e giunge a darci il quadro fino ad oggi piú completo della storia della Terza Internazionale

Prefazione. Elenco delle abbreviazioni. Tavola dei pesi e delle misure. A. L'Unione Sovietica e l'Occidente. XXV. Principi di politica estera. XXVI. Anticlima diplomatico. XXVII. Il Komintérn e i partiti (I). XXIX. L'anno di Locarno. XXX. Komintérn: il V IKKI. XXXI. Il Komintérn e i partiti (II). XXXII. Dopo Locarno. XXXIII. L'URSS e la Società delle Nazioni. XXXIV. URSS e USA. XXXV. Komintérn: il VI IKKI. XXXVI. Il Komintérn e i sindacati. B. L'Unione Sovietica e l'Oriente. XXXVII. La politica orientale. XXXVIII. Il Medio Oriente. XXXIX. L'Asia meridionale. XL. La rivoluaione in Cina. XLI. La Mongolia esterna. XLII. Il Giappone e la Corea. C. La struttura del Komintérn. XLIII. L'organizzazione. XLIV. Gli organi ausiliari. XLV. L'Internazionale Comunista della Gioventú (KIM). XLVI. Il programma del Komintérn. Nota A. La collaborazione militare germano-sovietica. Nota B. Le scuole Lenin. Indice dei nomi.