Storia sociale dell'arte. Vol. 2: Rinascimento. Manierismo. Barocco.

Arnold Hauser

Traduttore: A. Bovero
Editore: Einaudi
Edizione: 2
Anno edizione: 2001
Pagine: X-243 p., ill.
  • EAN: 9788806160166
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 20,40

€ 24,00

Risparmi € 3,60 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

«Quanto di arbitrario ci sia nell'uso di dividere il Medioevo dall'età moderna e quanto fluido sia il concetto di Rinascimento, lo si avverte soprattutto nella difficoltà che si incontra nell'inserire nell'una o nell'altra categoria personalità come Petrarca e Boccaccio, Gentile da Fabriano e il Pisanello, Jean Fouquet e Jan van Eyck».
Intento di Hauser in questa sua storia sociale dell'arte è discutere e riba- dire il concetto di storicità del fenomeno figurativo. Problema complesso, come rivelano le moltissime discussioni e polemiche, tra formalismo, idea- lismo e marxismo, che dalla fine dell'Ottocento hanno arricchito la rifles- sione critica. Perche storicità vuoi dire riportare le manifestazioni figura- tive al proprio tempo, ma non ridurle al solo stile artistico di quel momento. Si tratterà, come Hauser tenta di fare con risultati che continuano ades- sere di grande interesse, di proporre l'epoca intera nella sua fisionomia, e nei suoi elementi determinanti, siano essi politici o ideali, religiosi o so- ciali o tecnici. Il lettore, nei capitoli di questo volume dedicato a Rinasci- mento, Manierismo e Barocco, avrà modo di notare con quali attenzioni il tessuto delle conoscenze ne risulta arricchito.

Il Rinascimento: I. Il concetto di Rinascimento. II. Pubblico di corte e pubblico borghese nel Quattrocento. III. La posizione sociale dell'artista nel Rinascimento. IV. La classicità del Cinquecento. - Il Manierismo: I. Il concetto di Manierismo. II. L'età del realismo politico. III. La seconda disfatta della cavalleria. - Il Barocco: I. Il concetto di Barocco. II. Il Barocco delle corti cattoliche. III. Il Barocco della borghesia protestante. -Note.