Le strade dei cannoni. In pace sui percorsi di guerra

Marco Boglione

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Blu Edizioni
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 16,42 MB
  • EAN: 9788879041607
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una guida che unisce la descrizione degli itinerari (a piedi, in mtb o in auto) all'attenzione per un patrimonio non solo turistico ma anche storico, facendoci scoprire la spettacolare rete viaria realizzata per esigenze difensive da militari e imprese private sulle montagne della Valle d'Aosta, del Piemonte e della Liguria. Trentacinque strade in diciassette valli illustrate con fotografie, schizzi d'epoca e cartine, e accompagnate da notizie e aneddoti che restituiscono l'atmosfera di anni travagliati, rivelando le difficoltà che progettisti e costruttori hanno dovuto superare per permettere a uomini e mezzi di muoversi in ambienti impervi.
4
di 5
Totale 3
5
0
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabry

    08/03/2019 14:32:34

    Dalla Valle d’Aosta al Piemonte ed alla Liguria, tra le pieghe delle montagne, esistono ancora strade che portano con sé ricordi di guerre e combattimenti. La competenza dell'autore ci farà venire il desiderio di percorrere le «strade dei cannoni», che sono un importante capitolo della storia di queste regioni. Dopo una parte introduttiva, l'autore parte dal trattato di pace del 1947 che decretò la distruzione delle strutture militari sul confine italiano, mentre i tracciati che servivano bunker, forti, teleferiche e caserme, fortunatamente, non subirono la stessa sorte; su queste antiche vie, oggi percorse dagli escursionisti, è ancora viva la memoria e ci raccontano ancora l’arte dei progettisti del Genio Militare.

  • User Icon

    Silvio

    03/04/2007 18:34:18

    Ottimo. Preciso e particolareggiato ma non noioso, costituisce ottima fonte di spunto sia per approfondimenti sia per trekking "ragionato".

  • User Icon

    Roberto

    25/12/2003 21:58:05

    Mi è stato regalato un bel libro. Ho potuto conoscere grazie all'autore, tante cose che riguardano il vallo alpino. Spiegato bene, non troppo per tecnici il libro si legge bene e da anche interessanti spunti per escursioni. Bravo! Bella Idea

Note legali