Le stragi nascoste. L'armadio della vergogna: impunità e rimozione dei crimini di guerra nazifascisti 1943-2001

Mimmo Franzinelli

Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 418 p., ill.
  • EAN: 9788804519744

€ 9,78

€ 11,50

Risparmi € 1,72 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    historicus

    15/11/2009 10:01:29

    Libro imperdibile! raccomandato soprattutto ai giovani, ai quali le recenti letture revisionistiche tendono a propinare una verità addomesticata e inquinata, in nome di una cosiddetta par condicio che è invece una occulta censura faziosa. Un libro per non dimenticare!

  • User Icon

    colombo giuseppe

    25/04/2009 10:10:06

    Reputo il libro molto interessante, però parlando di stragi mi permetto di segnalare che dalla "Liberazione" - 25.aprile.1945" e fino ai primi del 1951, si verificarono "stragi-massacri" poco menzionati-dimenticati, ad opera dei Partigiani Comunisti nel famoso Triangolo della Morte (piccolo territorio delle Province Bologna - Modena - Reggio Emilia) e altre aree quali Istria - Dalmazia - Friuli, che con una stima per difetto, si arriva a 300 preti e religiosi uccisi dopo il 25 aprile 1945, rimasti per la maggior parte dei casi impuniti, grazie all'Amnistia di Togliatti del 1946. Colombo Giuseppe

  • User Icon

    Alessandro

    30/04/2004 11:55:33

    Ottimo libro che riassume e porta alla luce storie terribili accadute durante la seconda guerra mondiale e che sono state praticamente messe nel dimenticatoio. Assolutamente da leggere per capire qualcosa di più di quel periodo

Scrivi una recensione