The Strange Case of Dr Jekyll and Mr Hyde

Robert Louis Stevenson

Collana: Collins Classics
Anno: 2010
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 128 p.
Testo in English
Dimensioni: 178 x 111 mm
Peso: 80 gr.
  • EAN: 9780007351008

nella classifica Bestseller di IBS Libri in inglese - Fiction - Fiction & Literature Classics - Classics

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 3,06

€ 3,60

Risparmi € 0,54 (15%)

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 3,60 €)

Descrizione

HarperCollins is proud to present its new range of best-loved, essential classics. 'All human beings, as we meet them, are commingled out of good and evil.' After taking an elixir created in his laboratory, mild mannered Dr Jekyll is transformed into the cruel and despicable Mr Hyde. Although seemingly harmless at first, things soon descend into chaos and Jekyll quickly realises there is only one way to stop Hyde. Stevenson's quintessential novella of the Victorian era epitomizes the conflict between psychology, science and religious morality, but is fundamentally a triumphant study of the duality of human nature.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Algernon Moncrieff

    06/05/2018 10:00:04

    Si tratta di un romanzo gotico diventato un classico della letteratura. Viene citato frequentemente in tantissimi ambiti diversi poiché la tematica dello sdoppiamento di personalità non cessa di essere attuale. L’opera è molto breve e per leggerla in lingua originale potrebbe essere sufficiente un livello d’inglese medio-basso (B1). Pur trattandosi di una edizione economica i caratteri sono grandi e ben leggibili.

  • User Icon

    Andreha

    29/06/2017 17:17:19

    Ovviamente si tratta di un classico sempre bello, ma molto buona l'edizione con un piccolo sommario finale dei termini più complicati. Consigliatissimo!

Scrivi una recensione