Lo strano caso di Maria Scartoccio ovvero, un brutto fatto di cronaca a Sestri Ponente

Renzo Bistolfi

Editore: TEA
Collana: Narrativa Tea
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
Pagine: 287 p., Rilegato
  • EAN: 9788850247295
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,56
Descrizione
«Divertente, femminilissimo e leggero. Un'ode al giallo di provincia. Ma con classe» - Corriere della Sera

«Una folla di personaggi maggiori e minori, una polifonia di voci che sa un po' di madeleine dell'autore e non smette mai di dare la sensazione di piacere del racconto (di chi lo scrive e di chi lo legge)» - Amica

Sestri Ponente, novembre 1956. La palazzina di via D'Andrade ospita un campionario di umanità molto varia: la coppia di vecchi sposi, l'oste collerico, la sarta laboriosa, la vedova testarda, il giovane di belle speranze, la giovane timorata... Tutti sanno tutto, o quasi, di tutti; alcuni sono amici, altri si sopportano, tutti si danno una mano per affrontare le ristrettezze. E c'è una cosa che unisce indissolubilmente gli abitanti di via D'Andrade: l'odio per la loro padrona di casa, "la" Maria Scartoccio. Ogni cinque del mese fa il giro degli appartamenti per riscuotere gli affitti e alla fine della giornata non c'è uno che si addormenti col sorriso... Così, quando Maria Scartoccio viene trovata morta in casa, vittima di quello che sembra un grottesco incidente, tutta la palazzina tira un enorme respiro di sollievo. Forse, però, non è stato un incidente: per il maresciallo capo Galanti troppi particolari non quadrano.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    salvo

    19/09/2018 16:47:47

    La storia è avvincente, i personaggi ben caratterizzati, ma il pregio maggiore del libro è la ricostruzione ambientale del borgo antico di Sestri e della particolare "vita in comune" dei suoi abitanti, che tanto assomiglia a quella dei bassi napoletani o della città vecchia di Bari: tutti sanno tutto degli altri, ma si sostengono l'un l'altro nelle difficoltà. Il libro è un affresco di colori, frutto di una mano attenta, sapiente, sensibile alle vicende umane.

  • User Icon

    Gianluca L.

    06/11/2017 15:50:01

    E' il terzo libro che leggo di Renzo Bistolfi e devo dire che li trovo sempre splendidi e geniali. Lo strano caso di Maria Scartoccio è scritto divinamente, con descrizioni molto particolari sia dei personaggi che dei luoghi, in questo caso Sestri Ponente nella metà degli anni 50 del secolo scorso. E' un giallo sottile ma anche divertente che vi terrà incollati al libro fino all'ultima pagina....speriamo di non dover aspettare troppo per il prossimo libro del maestro Bistolfi.

Scrivi una recensione