Studies in Pessimism

Studies in Pessimism

Arthur Schopenhauer

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Forgotten Books
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,22 MB
  • EAN: 9780259625971

€ 6,85

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The essays here are presented from a further selection from Schopenhauer's Parerga, brought together under a title which is not to be found in the original, and does not claim to apply to every chapter in the volume. The first essay is, in the main, a rendering of the philosopher's remarks under the heading of Nachträge zur Lehre vom Leiden der Welt, together with certain parts of another section entitled Nachträge sur Lehre von der Bejahung und Verneinung des Willens zum Leben. Such omissions as I have made a directed chiefly by the desire to avoid repeating arguments already familiar to readers of the other volumes in this series. The Dialogue on Immortality sums up views expressed at length in the philosopher's chief work, and treated again in the Parerga. The Psychological Observations in this and the previous volume practically exhaust the chapter of the original which bears this title.

The essay on Women must not be taken in jest. It expresses Schopenhauer's serious convictions; and, as a penetrating observer of the faults of humanity, he may be allowed a hearing on a questions which is just now receiving a good deal of attention among us.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Arthur Schopenhauer Cover

    Filosofo tedesco. Introdotto nei circoli letterari da Wieland e da Goethe, preparò per l'abilitazione in filosofia il saggio "Il mondo come volontà e rappresentazione" (1819) che discusse con Hegel, non senza contrasti. Dopo un deludente inizio di carriera accademica, si ritirò a Francoforte, dove rimase dal 1831 sino alla morte. Solo i "Parerga e paralipomena" (1851) destarono l'attenzione del pubblico e della critica. In quest'opera Schopenhauer sviluppò il suo raro talento letterario, riuscendo a illustrare con raffinata chiarezza ardui argomenti teoretici e mescolandone la trattazione a quella di temi legati al costume dell'epoca. Approfondisci
Note legali