Suite 200. L'ultima notte di Ayrton Senna - Giorgio Terruzzi - copertina

Suite 200. L'ultima notte di Ayrton Senna

Giorgio Terruzzi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: 66th and 2nd
Collana: Vite inattese
Edizione: 2
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 28 marzo 2019
Pagine: 138 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788832970784
Salvato in 46 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Suite 200. L'ultima notte di Ayrton Senna

Giorgio Terruzzi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Suite 200. L'ultima notte di Ayrton Senna

Giorgio Terruzzi

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Suite 200. L'ultima notte di Ayrton Senna

Giorgio Terruzzi

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sabato 30 aprile 1994, Hotel Castello. Nella Suite 200 si consuma l'ultima notte di Ayrton Senna. Mancano poche ore al Gran premio di San Marino e c'è una cupa tensione nell'aria. Nel primo pomeriggio è morto Roland Ratzenberger, il giorno precedente Rubens Barrichello si è salvato per miracolo dopo un brutto incidente in prova. Senna è scosso, vuole che tutto si fermi. Il fratello Leonardo gli ha appena fatto ascoltare un nastro che contiene alcune registrazioni compromettenti di Adriane, la sua fidanzata, l'unica persona con cui riesce a trovare un po' di pace. Senna sa bene quanto è invisa alla famiglia, e il gesto del fratello è solo l'ennesimo tentativo di separarli. Sarà una notte di pensieri, riflessioni, tutta la sua vita verrà passata al setaccio: il complesso rapporto con il padre, i suoi chiacchierati amori, la rivalità con gli altri piloti (Piquet, Prost, l'astro nascente Schumacher), l'afflato mistico che preme dentro di lui e l'urgenza di una svolta, «restituendo a chi ha meno». Terruzzi, grazie a uno stile secco e ritmico, ricostruisce con lente psicanalitica la complessità di Senna pilota e uomo, disseziona l'origine del mito. Ne viene fuori un ritratto intimo e inatteso, avvincente nel suo approssimarsi al momento fatale: un campione al cospetto del suo talento, ma anche il profilo di un mondo che dopo il primo maggio 1994 non sarebbe stato più lo stesso.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,45
di 5
Totale 14
5
8
4
5
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    JACOPOCHIOZZ

    23/12/2019 20:09:27

    'Il mio nome è Ayrton, e faccio il pilota E corro veloce per la mia strada Anche se non è più la stessa strada', la storia del più' grande raccontata da chi lo ha conosciuto e seguito per tutto il mondo, leo turrini.

  • User Icon

    illazioni

    12/11/2019 16:40:47

    Molto interessante perché a tratti ha ricostruito l'ultima sera di Senna, dove e cosa ha mangiato. Non ho apprezzato le innumerevoli pagine in cui sono stati descritti i pensieri di senna perché, a meno che non ci fosse un diario, sono illazioni e fantasie dell'autore.

  • User Icon

    n.d.

    01/11/2019 21:26:49

    Libro stupendo, l'autore anche.. Da leggere la sera quando si è da soli e concentrati su ciò che si legge, Terruzzi immagina e descrive minuziosamente le sensazioni ed i tormenti del grande indimenticato Ayrton, in quella che fù la sua ultima notte terrena in una suite immersa nella campagna romagnola e nei pensieri di Senna che a volte si confondono con i pensieri di Terruzzi. Libro che non può mancare nella raccolta degli appassionati di Formula 1. Davvero intenso, posso solo dire.. Giorgio Terruzzi.. L'Ayrton Senna dei giornalisti.

  • User Icon

    gimmy

    23/09/2019 19:17:40

    Terruzzi scrive divinamente. Il libro é molto bello, e mi sento di consigliarlo anche ai non appassionati di f1 e del mito di Ayrton Senna.

  • User Icon

    Susanna

    20/09/2019 14:07:58

    La stanza che da il titolo al libro è una camera d'albergo, l'ultima che ha ospitato Ayrton Senna nell'ultima notte della sua vita. Il romanzo narra proprio questa notte insonne, l'autore immagina il famoso pilota insonne prima della gara di Imola il primo Maggio 1994. Analizzando e descrivendo il lato umano dello sportivo, del campione, del mito. Tutta la sua vita pensata in quella stessa notte, insieme alle paure e i dubbi che quel weekend nero per la f1 con molti incidenti ed un morto, un altro, il giorno prima in prova Roland Ratzemberg. La richiesta di sospendere la gara e la risposta negativa della federazione. Ho letto il libro da non sportiva, quindi non appassionata alla f1 ma consapevole del grande valore di Senna come pilota. Trama appassionante sopratutto perché basata su episodi avvenuti realmente. Impressi nella memoria e nella storia della f1 e dello sport in generale. Scrittura Scorrevole, entusiasmante ed emozionante. Bel libro, consigliato anche a chi non è appassionato di f1.

  • User Icon

    Andrea M

    19/09/2019 15:09:08

    Una storia, quella dell'ultima notte del Campione, raccontata con intimità e gentilezza dal bravissimo Giorgio Terruzzi, che, con Ayrton, aveva un rapporto confidenziale. Raccontando delle vicende sportive di Senna, emergono dei retroscena che personalmente non conoscevo, come il rapporto conflittuale con il connazionale Piquè. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Francesca

    12/06/2019 09:21:07

    Libro davvero bello e scorrevole. Lo consiglio anche a chi non è appassionato di Formula 1.

  • User Icon

    Laura

    02/05/2019 10:55:33

    Ho scelto di iniziare questo libro proprio la notte prima del 1 maggio e di finirlo in quelle ultime, tragiche ore che hanno segnato la vita di Ayrton. Una lettura che sviscera in profondità l'anima e i tormenti di questo pilota indimenticabile, una storia che sorprende, emoziona e commuove.

  • User Icon

    DR

    11/03/2019 09:49:07

    Alla fine è solo una storia, magari anche verosimile, ma per un tifoso del campionissimo è un regalo e diverso dai tanti resoconto del fatto in sé

  • User Icon

    Sebastiano

    21/09/2018 09:03:51

    Bel libro, Terruzzi immagina come sia passata l'ultima notte di Senna, ripercorrendo tutti gli errori e malintesi della sua vita fino a qual giorno. Bello, si legge velocemente, consigliato non solo agli appassionati di Formula 1.

  • User Icon

    stefano

    26/05/2018 09:25:48

    Un bellissimo libro dedicato al piu' grande pilota della storia della Formula 1, a un uomo che nessuno dimentichera' mai. Il giorno in cui ci saluto' restera' impresso per sempre nei cuori di tutti.

  • User Icon

    lorenza77

    06/06/2014 15:45:33

    ho appena finito di leggere questo libro, bellissimo. Sono una tifosa di Senna, quindi conosco tutte le sue imprese e non volevo leggere un altro libro riepilogativo dei suoi successi sportivi. Mi piaceva Senna pilota ma ancora di più il Senna uomo: in questo libro sembra proprio di essere insieme a lui nella stanza e si entra in empatia con il suo modo di vivere, di essere. Un uomo con i suoi difetti e i suoi pregi, uno come noi ma con una marcia in più. E' forte la contrapposizione tra il racconto di quella notte, fortemente introspettiva, e il ricordo di quel 1° maggio dove è accaduto di tutto davanti a tutti, dove i ricordi di Terruzzi si mescolano ai propri. Un libro emozionante. Bravo Terruzzi.

  • User Icon

    Loris

    05/06/2014 11:26:30

    Ricordo perfettamente dove fossi quel giorno di maggio del '94. Non coltivo il mito di Senna, ma gli ho sempre riconosciuto un certo carisma, la capacità di attrarre e affascinare, senza svelarsi completamente. L'idea di un racconto che mescolasse finzione e dati biografici mi intrigava. Terruzzi mi ha sorpreso, realizzando un ritratto vivido e verosimile di un uomo dalla storia e dalle relazioni complicate, feroce nell'inseguire i suoi obiettivi, spietato coi rivali e insieme generoso verso i bisognosi, quasi ad espiare il peccato originale della ricchezza paterna. Le tappe dell'esistenza, la religiosità sconfinante nel misticismo, le vittorie e gli amori scorrono in un film notturno, fino ad approdare all'idea che fosse arrivato il momento di una svolta, di una donna e una famiglia cui dedicare l'attenzione sempre negata e rinviata. Leggendo queste pagine, ho dato ordine ai miei ricordi e a tratti mi sono commosso rievocando non il campione ma l'uomo con i suoi desideri e le sue contraddizioni.

  • User Icon

    Pierpaolo Fenini

    05/05/2014 19:05:51

    Suite 200 - Ayrton Senna - Ma non solo. In questo libro Giorgio Terruzzi scrive non solo di questa ultima notte di vita del pilota, ma ci descrive con una grande lucidità e passione i tormenti, le ansie, i perché, di un grande uomo, di un grandissimo pilota, che ha molti richiami per decidere di non correre all'indomani, ma la fede in se stesso e in Dio e lo spirito di un grande, che non può abbandonare, non si può, sarebbe un tradimento, lo porta alla morte. Un libro molto profondo, che si addentra nei pensieri e nei meandri della mente del pilota turbato dagli eventi di quel giorno e dalle amarezze che la vita affettiva gli aveva riservato. Scritto con grande lucidità e precisione da un autore che si percepisce come egli possa aver veramente conosciuto a fondo Ayrton Senna, questo meraviglioso campione di Formula 1, un grandissimo uomo: bello, ricco, testardo, bravo, ma solo, terribilmente solo.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente
  • Giorgio Terruzzi Cover

    Giorgio Terruzzi è uno scrittore e giornalista. Collabora con numerosi quotidiani e mensili, è stato vice-direttore della testata "Sport Mediaset" e capo della redazione del programma Matrix. Ha scritto testi per il teatro (Tersa Repubblica con Rocco Tanica e Claudio Bisio; I bambini sono di sinistra con Michele Serra e Claudio Bisio) e per il cinema (la sceneggiatura di Asini). Tra i vari libri si segnalano Suite 200 - l'ultima notte di Ayrton Senna (66thand2nd, 2014), Grazie Valentino (Rizzoli, 2015) e Quando ridi. Parole sussurrate a una figlia (Rizzoli, 2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali