Lo sviluppo affettivo del bambino. Tra psicoanalisi e psicologia evolutiva

Cristina Riva Crugnola

Traduttore: P. Di Pierro
Anno edizione: 1993
Pagine: XII-290 p.
  • EAN: 9788870782646
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 19,55

€ 23,00

Risparmi € 3,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:


scheda di Viacava, A., L'Indice 1994, n. 9

La lunga e articolata introduzione della curatrice dà conto dello stato attuale della ricerca sullo sviluppo affettivo del bambino dal punto di vista psicoanalitico nelle sue varie accezioni, e da quello interattivo-cognitivo. I due modelli, pur muovendo da presupposti teorici e pratici molto diversi, negli ultimi anni sembrano trovare significativi punti di convergenza, in particolare nel riconoscere una precoce separazione io-oggetto, una conseguente competenza comunicativa praticamente innata, e il riconoscimento dei sistemi affettivi come strutture complesse finalizzate all'adattamento. Lo studio dell'attività simbolica e fantasmatica intrapsichica, oggetto dell'attenzione psicoanalitica, viene articolato con lo studio dell'attività cognitiva fondata sulle esperienze reali del soggetto descritto dalla psicologia evolutiva. Le prime fasi devo sviluppo infantile dal punto di vista psicoanalitico (Emde), della teoria dell'attaccamento (Main) e interattivo-cognitiva (Trevarthen), costituiscono la prima parte del libro, che prosegue con una serie di lavori i quali coniugano diversi orientamenti nella medesima ricerca. Cramer e Greenspan studiano le modalità con cui sia possibile utilizzare congiuntamente metodo clinico e sperimentale-osservativo; Slade studia l'influenza del coinvolgimento materno nello sviluppo del gioco simbolico sia dal vertice cognitivo piagetiano che da quelli interattivo e relazionale facendo riferimento congiuntamente a tesi interattive cognitivistiche e psicoanalitiche. Battacchi si interroga sulla possibilità di effettuare un controllo empirico delle ipotesi psicoanalitiche sullo sviluppo affettivo.