Taccuini mussoliniani

Yvon de Begnac

Curatore: F. Perfetti
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 gennaio 2011
Pagine: LXVIII p., Brossura
  • EAN: 9788815149534
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Fra il 1934 e il 1943 il giovane giornalista Yvon De Begnac ebbe numerosi incontri con Mussolini, di cui intendeva scrivere una monumentale biografia. Davanti al suo biografo l'intervistato si abbandonava a lunghi monologhi sulla sua vita trascorsa, le sue idee, gli uomini e i fatti della sua rivoluzione. Mussolini parlava, De Begnac annotava riempiendo, incontro dopo incontro, migliaia di pagine nei suoi taccuini. Da quel materiale è nato questo volume, che al suo primo apparire è stato salutato come una fonte per cogliere appieno la personalità, le opinioni, la cultura e la vita stessa del duce del fascismo. Prefzione di Renzo De Felice.

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Riccardo

    21/10/2018 21:14:18

    Opera fondamentale per tutti coloro che desiderano conoscere il pensiero mussoliniano nel profondo. Il volume è frutto di conversazioni private del Duce con il giovane giornalista De Begnac, nelle quali Mussolini si espresse liberamente su collaboratori e avversari, fatti della politica italiana e internazionale, temi artistici e culturali, retroscena degli anni della sua lotta per il potere, aneddoti sulla sua vita e molto altro, senza obblighi di etichetta da occasioni ufficiali. Chiunque sia interessato a comprendere il fenomeno fascista approfondendo la persona del suo Capo non può prescindere da questo prezioso volume.

Scrivi una recensione