Tales of Avalon. The Lament

(Digipack)

Artisti: Dark Avenger
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Scarlet
Data di pubblicazione: 24 giugno 2016
  • EAN: 8025044030006
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 17,90

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Ritornano i DARK AVENGER, la grandiosa POWER METAL band brasiliana che stupì i fan di tutto il mondo con il suo debut album omonimo nel 1995, un disco che poneva il gruppo ai vertici del genere, grazie anche alla poderosa voce del cantante Mario Linhares, un discepolo di Eric Adams, Ronnie James Dio e Geoff Tate. "Stupore”! Con questo grande sentimento i DARK AVENGER presentano e conducono l'ascoltatore attraverso "Tales Of Avalon”, un’opera musicale in due atti: “The Terror” e “The Lament”, dischi usciti solamente in Brasile rispettivamente nel 2001 e 2013. Questo terzo full lenght album del quintetto è un’opera basata su dialoghi di amore e di odio, onore e disprezzo, la compassione e la rivendicazione, speranze e addii, in un viaggio che si svolge freneticamente attraverso le emozioni condivise da Morgana, Artù, Ginevra, Merlino, Mordred e tutti i personaggi che abitano il mondo leggendario di Re Artù. “Tales of Avalon : The Lament” stato prodotto e registrato presso gli studi Rossom Records di Tito Falaschi e R. Schumann con la tecnologia più avanzata nel settore musicale. La band e produttori sono riusciti a dar vita all'atmosfera originariamente concepita per le canzoni, aggiungendo i loro talenti combinati per l'opera musicale. Il processo di mix e mastering è stato realizzato del famoso ingegnere del suono Michael Wagener, che ha creato capolavori come “Master of Puppets” (Metallica), “No More Tears” (Ozzy Osbourne), “Slave To The Grind” (Skid Row), “Balls to the Wall” (Accept), ed un’infinità di altri.

Disco 1
  • 1 From Father To Son
  • 2 Doomsday Night
  • 3 The Knight On The Hill
  • 4 Broken Vows
  • 5 Stronger Than Death
  • 6 Can You Feel It?
  • 7 Utther Evil
  • 8 Sicorax Scream
  • 9 Dead, Yet Alive! (Feat. Edu Falaschi)
  • 10 And So Be It...
  • 11 The Thousand Ones