Tales of the Fish Patrol

Tales of the Fish Patrol

Jack London

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 456,3 KB
  • EAN: 9788832542417
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In this classic collection of stories drawn from his own experiences, the author looks back on his days as a teenager aboard the fishing boats of San Francisco Bay. In the early 1900s, men of all stripes descended on these waters to plunder its rich oyster beds. To stop the run on the waters, a patrol was established. Jack London began his youthful adventures on the wrong side of the law, as an oyster pirate. But conscience and common sense got the better of him, and at the age of 16 he became a member of the Fish Patrol. Dedicated to enforcing the many laws that were passed to protect the fish, the Fish Patrol had many death-defying encounters with the pirates. These 7 short stories, based both on Jack's experiences and those of his fellow deputies, describe these incredible encounters.

Contents

White and yellow -- The King of the Greeks -- A raid on the oyster pirates -- The siege of the "Lancashire Queen" -- Charley's coup -- Demetrios Contos -- Yellow handkerchief.
 
  • Jack London Cover

    Pseudonimo di John Griffith London, scrittore statunitense. La sua figura è una delle più singolari e romanzesche della letteratura americana: figlio illegittimo di un astrologo, cresciuto dalla madre e dal suo secondo marito John London, abbandona la scuola a 13 anni e diventa rapidamente adulto tra Oakland e San Francisco con ladri e contrabbandieri, praticando vari mestieri non sempre legali tra cui strillone di giornali, pescatore clandestino, cacciatore di foche, operaio, lavandaio, venditore porta a porta, avventuriero alla ricerca dell'oro in Klondike. Nel 1897, infatti, Jack London lasciò San Francisco per l'Alaska sulla scia della febbre dell'oro scoppiata in quegli anni. Tra mille peripezie raggiunse il Klondike, e proseguì al di là delle montagne,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali