Talladega Nights. Ricky Bobby: la storia di un uomo che sapeva contare... di Adam McKay - Blu-ray

Talladega Nights. Ricky Bobby: la storia di un uomo che sapeva contare...

Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby
Regia: Adam McKay
Paese: Stati Uniti
Anno: 2006
Supporto: Blu-ray
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ricky Bobby è uno dei più grandi piloti della storia della NASCAR e possiede tutto quello che si potrebbe desiderare: una casa da sogno, una moglie bellissima, hamburger e patatine fritte a volontà. Ma quando un insopportabile pilota francese insidia il suo primato è costretto a ripartire in quarta per non perdere quello che ha. Perché, come dice sempre Ricky Bobby, se non sei primo, sei ultimo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 117 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (PCM 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Olandese; Tedesco; Turco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: errori: risate sul set; commenti tecnici: commento del regista e degli amici; scene inedite in lingua originale; note di regia: video diario di Adam McKay; provini; trailers
  • Will Ferrell Cover

    "Propr. John William F., attore statunitense. Ospite fisso del Saturday Night Live dal 1995 al 2002, diverte il pubblico con i suoi strampalati personaggi, concentrati surreali di tic e manie, aiutato dal fisico svagatamente dinoccolato e dall'espressione infantilmente sorpresa. Dopo diversi ruoli secondari, ma efficaci (lo stilista malvagio Mugatu di Zoolander, 2001, di B. Stiller), la consacrazione arriva nel 2003 con l'interpretazione dell'amatissimo Frank «The Tank», bambinone mai cresciuto dai tempi del college in Old School di T. Phillips e dell'elfo comicamente ingenuo di Elf di J. Favreau, cui si accompagna anche una parte più seria, quella del melanconico innamorato della protagonista «doppia» di Melinda e Melinda (2004) di W. Allen. Negli anni seguenti, alterna ruoli demenziali,... Approfondisci
Note legali