Teatri di guerra sulle Dolomiti. 1915-1917: guida ai campi di battaglia

Giovanni Cenacchi, Mario Vianelli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 9,92 MB
  • EAN: 9788852051494
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le Dolomiti hanno visto tra il 1915 e il 1918 alcune delle azioni più significative della Prima guerra mondiale. E ancora oggi ne portano i segni: tra corde e sentieri, sono ben visibili trincee, piloni di teleferiche, buche di granate. Questo libro, corredato da centinaia di fotografie d'epoca in bianco e nero più alcune immagini a colori degli scenari attuali, racconta le vicende storiche della Grande Guerra sulle Dolomiti, suggerendo inoltre una serie di itinerari di diverse difficoltà per andare alla scoperta dei luoghi in cui la storia è stata protagonista.
  • Giovanni Cenacchi Cover

    Giovanni Cenacchi (1963-2006) si è sempre occupato di montagna. Appassionato alpinista, autore di documentari, ha collaborato con le più importanti riviste del settore. Fra i suoi libri Dolomiti di Sesto e di Braies, il grande libro delle escursioni (Zanichelli 1998), I Monti Orfici di Dino Campana (Polistampa 2003), K2. Il prezzo della conquista (con Lino Lacedelli, Mondadori 2004), Teatri di guerra sulle Dolomiti. 1915-1917: guida ai campi di battaglia (con Mario Vianelli, Mondadori 2006). Con il documentario I cavalieri delle vertigini ha vinto nel 2000 il Film Festival della Montagna a Trento. Approfondisci
Note legali