Un tempo per parlare

Helen Lewis

Traduttore: A. Nadotti
Editore: Einaudi
Collana: Gli struzzi
Anno edizione: 1996
Pagine: VII-180 p.
  • EAN: 9788806139094
Usato su Libraccio.it - € 7,29

€ 7,29

€ 13,50

7 punti Premium

€ 11,48

€ 13,50

Risparmi € 2,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

La drammatica avventura di Helen Lewis, giovane ebrea praghese che cerca di diventare ballerina. Dalla Praga ricca e affascinante della fine degli anni Trenta al ghetto di Terezin, Auschwitz e la liberazione: l'incredibile racconto di una donna sopravvissuta all'Olocausto grazie alla passione per la danza e alla solidarietà segreta di coloro che tra i carnefici non dimenticarono la propria umanità. Amore e perdita, amicizia e tradimento, paura e humour, gioia e disperazione: autobiografia e romanzo insieme, il libro della Lewis testimonia la verità di un dramma personale e l'incredibile cammino della Storia. E spiega come sia stato possibile che milioni di ebrei si siano piegati alla volontà di sterminio nazista.