La tenebra divina. Saggi di metafisica

Ananda K. Coomaraswamy

Curatore: R. Lipsey, R. Donatoni
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 22 giugno 2017
Pagine: 511 p., Brossura
  • EAN: 9788845931819
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il pensiero metafisico di Coomaraswamy in una fondamentale raccolta di saggi.

Non sarebbe affatto un'esagerazione dire che tutta l'ontologia della tradizione vedica, tanto nelle Samhita quanto nei Brahymana e nelle Upanisad, si esprime tipicamente, più che incidentalmente, nei termini di un simbolismo sessuale. Non abbiamo in alcun modo dato fondo a tutto il materiale, parte del quale è assai più esplicito dei testi che abbiamo esaminato; ma riteniamo che si sia detto a sufficienza per dimostrare la perfetta ortodossia dei Tantra sotto questo aspetto. Rimangono da esaminare la bipolarità e la bisessualità divine nelle Scritture e nell'esegesi cristiane.

Questo secondo volume di saggi, che appare dopo Il grande brivido, raduna scritti che rappresentano il vertice del pensiero metafisico di Coomaraswamy nel suo periodo più intenso e fecondo. Grazie all’incontro folgorante con le opere di Guénon, Coomaraswamy scopre la Filosofia Perenne quale Verità unica e immutabile in cui si radicano tutte le tradizioni sacre ortodosse dell’umanità – dall’induismo al cristianesimo, dal neoplatonismo all’islam –, «dialetti di un unico linguaggio spirituale» che conducono a una sola Realtà: quello Spirito eterno e immanente che, secondo quanto afferma il Vedanta, conosce, agisce, trasmigra. Il compito della metafisica è eminentemente pratico, e la ricerca si conclude soltanto quando il ricercatore stesso sia divenuto l’oggetto della sua ricerca.

€ 35,70

€ 42,00

Risparmi € 6,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

36 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    elisa

    18/11/2017 14:49:07

    libro magnifico , da studiare e meditare

Scrivi una recensione
Indice

Premessa di Roger Lispey
Sigle e abbreviazioni
Opere di A. K. Coomaraswamy citate in questo volume


Il Vedanta e la tradizione occidentale
Chi è «Satana» e dov'è l'«inferno»?
Sri Ramakrishna e la tolleranza religiosa
La lettera «E» di Delfi
La reminiscenza indiana e platonica
Sull'Unico Trasmigrante
Akimcanna: l'annullamento di sé
Lila
Gioco e serietà
Misure di Fuoco
Il «monoteismo» vedico
L'esemplarismo vedico
La dottrina vedica del «silenzio»
Manas
Kha e altre parole che denotano lo «zero» in relazione alla metafisica indiana dello spazio
La dottrina tantrica della biunità divina
Due passi tratti dal Paradiso di Dante
Nirukta = hrmeneia
Alcune parole pali
Sulla psicologia, o meglio, sulla pneumatologia indiana e tradizionale
Maha Purusa: «Suprema Identità»
Aspetti bhakta della dottrina dell'atman
Il diluvio nella tradizione Indù
«Socrate è vecchio» implica che «Socrate è?»
Il significato della morte
Discorso per il settantesimo compleanno

Indice analitico
Indice delle parole e delle espressioni greche
Indice dei termini sanscriti e pali